Chiesa&religioni
stampa

Don Beppino: “Più spazio ai migranti”

E' dal 2001 che si occupa dei gruppi di “Migrantes” e da quasi dieci anni alla guida del Centro Missionario. Don Beppino Caldera anche nel suo saluto di ringraziamento – senza dimenticare l'equipe dei suoi collaboratori laici e i tanti gruppi che lo hanno accolto nelle valli trentine – ha puntualizzato l'esigenza di guardare ai sempre numerosi migranti che vivono in mezzo a noi.

Parole chiave: Missione (1077), centro missionario (51), don Beppino Caldera (4)

Attenzione!

La lettura di questo articolo è riservata agli abbonati. Per vedere questo contenuto devi essere Abbonato e digitare il tuo login e la tua password. Se vuoi abbonarti clicca su abbonati subito