Cronaca
stampa

Cacciatore muore colpito da un proiettile

La vittima è Michele Penasa, 70anni. Il colpo mortale sarebbe partito accidentalmente dall'arma dell'amico che era con lui. L'incidente è avvenuto ieri sera a Malga Calvera, in val Rendena. Indagano i carabinieri. Pezzato: "Attenzione a maneggiare le armi"

Cacciatore muore colpito da un proiettile

Sarebbe stato un incidente a causare la morte di Michele Penasa, il cacciatore 70enne che ha perso la vita ieri sera a malga Calvera, sopra l’abitato di Vigo Rendena. L’anziano è morto a causa di un colpo di fucile partito accidentalmente dall’arma dell’amico che era con lui, un 53enne del posto. Sulla dinamica dell’incidente indagano i carabinieri. Da una prima ricostruzione pare che, al termine di una battuta di caccia, i tre amici stessero controllando le armi, quando è partito accidentalmente il proiettile, che ha colpito il 70 enne all’addome. Inutili i soccorsi. Troppo grave la ferita riportata.

I militari hanno sentito l’uomo proprietario dell’arma da cui è partito il colpo e anche il testimone.

L’uomo lascia la moglie e tre figli.

A poche ore dall’inizio della stagione venatoria in Trentino, la tragedia ha sconvolto l’associazione cacciatori. Sentiamo il presidente Carlo Pezzato.  (ascolta qui sotto)

Ascolta l'audio

Cacciatore muore colpito da un proiettile
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Non sei abilitato alla visualizzaizone del commento.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento