Cronaca
stampa

Caso Itas, Grassi indagato anche per infedeltà patrimoniale e corruzione fra privati

Due nuovi capi d'accusa per l'ex manager di Itas. Ieri si è svolta l'udienza preliminare

Caso Itas. Due nuove accuse per Ermanno Grassi, l’ex direttore generale indagato dalla Procura nell’inchiesta sulla presunta truffa ai danni di compagnia assicurativa: dovrà rispondere in sede civile di infedeltà patrimoniale e corruzione fra privati. Ieri si è svolta l’udienza preliminare a carico dell’ex manager e di altri quattro imputati.

L’udienza è rinviata al prossimo 17 novembre. 

Caso Itas, Grassi indagato anche per infedeltà patrimoniale e corruzione fra privati
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Non sei abilitato alla visualizzaizone del commento.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento