Cronaca
stampa

Caso malaria, in Trentino presente la zanzara anofele

Lo ha detto l'assessore Zeni rispondendo ad un'interrogazione: "Una presenza sporadica. Non ci sono elementi che possano confermare o meno la loro capacità di trasmettere la malaria"

Caso malaria. Mentre  si attendono i risultati degli esami del materiale biologico, intanto il tema è stato al centro di un’interrogazione ieri in consiglio provinciale presentata da Claudio Cia del Gruppo Misto. “In Trentino – ha spiegato l’assessore Zeni – sono presenti 16 specie di anofele: una presenza, dunque, sporadica”. Non ci sono elementi che possano confermare o meno la loro capacità di trasmettere la malaria. In merito ai dati, in Trentino ci sono stati 51 casi di malaria, di cui 2 mortali. 

Caso malaria, in Trentino presente la zanzara anofele
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Non sei abilitato alla visualizzaizone del commento.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento