Cronaca
stampa

Corte dei Conti, oggi l'inaugurazione dell'anno giudiziario

Aumentano le attività della Procura contabile: nel mirino canoni di concessione, opere pubbliche, contributi pubblici e conferimento di incarichi

Inaugurazione oggi dell’anno giudiziario della Corte dei conti. Nel 2017, rispetto all'anno precedente, sono aumentate in maniera rilevante tutte le attività della procura contabile. E’ quanto emerge dalla relazione del procuratore regionale della Corte dei conti, Marcovalerio Pozzato.
I numeri indicano che la maggior parte delle denunce ricevute dalla procura contabile riguarda i canoni di concessione (12,90%), le opere pubbliche (12,67%), i contributi pubblici (10,14%), ed il conferimento di incarichi (9,45%).

In merito all'affidamento di incarichi di consulenza, “continuano purtroppo – ha spiegato il procuratore - a registrarsi casi in cui vari soggetti (amministratori locali, ma anche soggetti in rapporto di convenzione con la Provincia, in particolare nel settore della pubblica istruzione), in dispregio al pubblico decoro prima ancora che a principi ordinamentali legati all'incompatibilità, hanno proceduto a diretti affidamenti contrattuali a se stessi o a loro congiunti". In particolare, "sono stati avviati numerosi procedimenti a carico di amministratori in relazione a incarichi a consulenti esterni".

Quindi un monito: "Tutti devono essere posti in grado di lavorare e produrre, non soltanto coloro che possono godere di illegittimi favoritismi".

Oggi si è insediato il nuovo presidente della Sezione giurisdizionale della Corte dei conti di Trento, Pino Zingale. "Auspico – ha detto - che la nostra attività possa essere sempre equilibrata e orientata, nei limiti in cui questo è possibile, più alla correzione che alla repressione. La funzione giurisdizionale della Corte non è infatti soltanto di natura repressiva o risarcitoria, ma anche di orientamento nell'attività della Pubblica amministrazione".

Corte dei Conti, oggi l'inaugurazione dell'anno giudiziario
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Non sei abilitato alla visualizzaizone del commento.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento