Cronaca
stampa

Norvegia, muore travolto da una valanga

La vittima è Luca Beretta, 48enne di Torbole. L'incidente è avvenuto giovedì sui monti Lyngen. Illesi gli amici che erano con lui, Paolo Righi di Arco, Fabrizio Spinazzè di Riva del Garda e Alessandro Marcolla di Dimaro. Alimonta: "Attenzione alle ore centrali della giornata, quando la neve tende a sciogliersi"

Norvegia, muore travolto da una valanga

Lutto nell’Alto Garda per la morte di Luca Beretta, 48enne originario di Limone ma residente a Torbole, travolto da una valanga in Norvegia. L’uomo era partito per Capo Nord martedì con altri tre amici, Paolo Righi di Arco, Fabrizio Spinazzè di Riva del Garda e Alessandro Marcolla di Dimaro. Giovedì i quattro amici stavano affrontando una sci alpinistica sui monti Lyngen, a 400 metri di quota, quando si è staccata una slavina, che ha travolto due di loro. Marcolla è riuscito a galleggiare e si è salvato. Beretta invece è rimasto intrappolato sotto la neve per due ore. Recuperato dai soccorsi, è morto poco dopo il ricovero in ospedale. Illesi ma sotto choc gli altri due compagni. 

Alcune raccomandazioni e consigli su come valutare il pericolo valanghe con il presidente del Soccorso alpino trentino Adriano Alimonta. (ascolta qui sotto)

Ascolta l'audio

Norvegia, muore travolto da una valanga
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Non sei abilitato alla visualizzaizone del commento.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento