Cronaca
stampa

Polizia municipale, +26% di infrazioni

I dati resi noti nel corso della cerimonia annuale del Corpo nel 216esimo di fondazione. 

Polizia municipale,  +26% di infrazioni

Nel 2016 sono state 54.305 le infrazioni al codice della strada rilevate dalla polizia municipale di Trento e dagli ausiliari al traffico, con un aumento del 26% rispetto all'anno precedente.
Gli incidenti rilevati dalla polizia locale sono stati poco meno di 800, con 427 persone ferite. In sei casi è stata applicata la riforma della legge 41 del marzo 2016 sull'omicidio stradale e lesioni personali, e si è proceduto alla denuncia d'ufficio del responsabile delle lesioni perché gravi o gravissime, commesse con violazione alle norme sulla circolazione stradale.
Questi alcuni dei dati resi noti oggi dal comandante della Polizia locale di Trento, Lino Giacomoni, alla festa per il 216esimo anniversario di fondazione del Corpo

Tra i settori in cui l’intervento, spesso su richiesta dei cittadini, è stato particolarmente incisivo, citiamo quello dei rifiuti, con circa 300 condotte di abbandono variamente sanzionate.

Ora si aprirà una nuova stagione in materia di sicurezza urbana, attesa la imminente conversione in legge del decreto sicurezza, o decreto Minniti, che rimodula i concetti di sicurezza integrata. Ai nostri microfoni il comandante Giacomoni aggiunge (Ascolta audio qui sotto)

Ascolta l'audio

Polizia municipale, +26% di infrazioni
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Non sei abilitato alla visualizzaizone del commento.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento