Cronaca
stampa

Riva, parafarmacia evade l'Iva per 100mila euro

Dall'incrocio dei dati sono emerse evidenti anomalie ed in particolare l'assenza di ricavi dichiarati al fisco: oltre 670mila euro.

La Guardia di Finanza di Riva del Garda ha concluso una verifica fiscale nei confronti di una parafarmacia 'fantasma', dal momento che, per 2 anni, ha omesso la presentazione delle dichiarazioni dei redditi e dell'Iva, evadendo 673.000 euro di ricavi e 105.000 euro di Iva. La società è stata individuata attraverso un'analisi di rischio di carattere economico finanziaria condotta sulla base degli elementi acquisiti sul territorio e delle informazioni desunte dalle banche dati in uso alla Guardia di Finanza. Dall'incrocio dei dati sono emerse evidenti anomalie ed in particolare l'assenza di ricavi dichiarati al fisco. Le indagini dei finanzieri hanno consentito di verificare che la parafarmacia vendeva i propri prodotti emettendo regolarmente scontrini e ricevute ai propri clienti, senza tuttavia registrali in contabilità, omettendo peraltro di presentare le dichiarazioni fiscali e, di conseguenza, di pagare le imposte dirette e l'Iva dovute. (Ansa)

Riva, parafarmacia evade l'Iva per 100mila euro
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Non sei abilitato alla visualizzaizone del commento.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento