Cronaca
stampa

Trento, inaugurata la "Casa dello sport"

Alla presenza del presidente del Coni, Malagò, la nuova sede ospita 38 comitati locali.

Trento, inaugurata la "Casa dello sport"

Gli atleti Gianluca Rosa e Ilaria De Bertolis, assieme al presidente del Coni, Giovanni Malagò, hanno tagliato il nastro che ha inaugurato la nuova  "Casa dello sport" a Trento.  Oltre agli uffici territoriali del Coni e della Scuola dello Sport, la nuova sede, allo studentato di Sanbapòlis, in via Malpensada, ospita 38 comitati locali suddivisi tra Federazioni sportive nazionali, discipline sportive associate, enti di promozione sportiva ed associazioni. "Questa sede - ha detto Malagò - è in linea con quelle che sono le volontà del Coni di creare sinergie, di accorpare, di centralizzare, di risparmiare dei costi, ma al tempo stesso di vivere una realtà comune insieme. L'idea che siamo passati da 25 Federazioni a 39, con il coinvolgimento di tutti, degli enti, del mondo paralimpico, è sicuramente un modello".

"Questa casa dello sport - ha detto il sindaco Alessandro Andreatta nel suo saluto - rappresenta il naturale e felice completamento dell'area di Sanbapolis: credo che le sedi del Coni e delle federazioni sportive non potessero trovare una collocazione migliore di questa, che le vede accanto all'opera universitaria, alla palestra di roccia, al teatro, alla cittadella studentesca: la vicinanza potrà far nascere positive contaminazioni e collaborazioni, che arricchiranno tutti".

La presidente del Coni del Trentino, Paola Mora. (ascolta qui sotto)

Ascolta l'audio

Trento, inaugurata la "Casa dello sport"
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Non sei abilitato alla visualizzaizone del commento.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento