Cronaca
stampa

Turchia, Del Grande incontra il console italiano

"Sta bene. Cerchiamo di ottenere il suo rilascio in tempi rapidi" ha detto il ministro Alfano. Intanto ieri anche i cittadini di Trento si sono mobilitati per chiedere la liberazione del blogger, fermato dalla polizia turca lo scorso 9 aprile al confine con la Siria

Anche i cittadini di Trento si sono mobilitati per chiedere la liberazione del giornalista Gabriele Del Grande. Il presidio giovedì 20 aprile alle 18 davanti al Commissariato del Governo

Torna l’allarme terrorismo in Francia. Identificato l’attentatore che ieri sera ha fatto fuoco con un kalashnikov sugli Champs Elysées a Parigi, uccidendo un poliziotto e ferendone altri due, prima di venire ucciso: si tratta di un 39enne pregiudicato. Mentre l’Isis ha rivendicato l’attentato, intanto è caccia al complice di origine belga.

Intanto ieri anche i cittadini di Trento si sono mobilitati per chiedere la liberazione di Gabriele Del Grande, fermato dalla polizia turca lo scorso 9 aprile al confine con la Siria: decine di persone si sono riunite ieri pomeriggio nel presidio organizzato davanti al commissariato del Governo. 

Stamane dopo 11 giorni di fermo,  documentarista, tra i registi di "Io sto con la sposa",  ha incontrato per la prima volta la delegazione consolare italiana e il suo legale nel centro di detenzione di Mugla. 

"Sta bene e sta facendo uno sciopero della fame nutrendosi solamente di liquidi, ha comunque l'assistenza di un medico che ho richiesto e ottenuto dalle autorità turche", ha dichiarato il ministro degli Esteri, Angelino Alfano, sulla base di ciò che gli è stato riferito in seguito all'incontro. "Sono in costante contatto con le autorità turche per ottenere il rilascio nei tempi più rapidi possibili", ha aggiunto Alfano.

Sulla manifestazione di ieri sentiamo Sandro Schmid, presidente dell'associazione partigiani del Trentino. (ascolta qui sotto)

Ascolta l'audio

Turchia, Del Grande incontra il console italiano
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Non sei abilitato alla visualizzaizone del commento.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento