Alla vigilia di Medita, fiera degli editori trentini (Trento, 22-24 settembre 2017), facciamo il punto sullo stato di salute dell’editoria italiana con Isabella Ferretti, fondatrice della casa editrice 66th and 2nd.

I diversi attori territoriali della cordata trentina hanno definito assieme alla Provincia la loro partecipazione all'operazione: interverranno nell'operazione con 53milioni di euro. Verrà poi sviluppato il progetto di riqualificazione e rilancio del territorio sciistico. Rossi: "L'obiettivo è creare la società impiantistica più grande d'Italia e tra le più grandi d'Europa”

Per rilanciare la cultura del pane fresco al Muse di Trento una tavola rotonda, la presentazione di 17 pani da tutto il territorio trentino e una prova di degustazione aperta al pubblico.

Protesta anche in Trentino. Diaspro: "Valorizzare il personale dell'Agenzia delle entrate, ridare dignità al lavoro e contribuire ad una migliore qualità e equità nell'azione dell'azienda"

L’ostilità per le dilaganti importazioni da altri continenti è diffusa quanto il fastidio per le barriere che all’estero frenano il made in Italy.

Il caso di presunto caporalato segnalato in alcuni vigneti nella zona di Riva del Garda desta preoccupazione e indignazione nel sindacato.

Il Tunnel del Brennero è l’infrastruttura più importante degli ultimi anni. Molte delle tratte di accesso saranno realizzate proprio sul territorio trentino, eppure in Trentino se ne parla ancora poco. Confindustria Trento ha invitato al confronto tecnici e amministratori pubblici.

Da venerdì 22 a domenica 24 settembre a Trento “Medita” fiera dell’editoria trentina. Ogni giorno dalle 10 alle 22 incontri e presentazioni a raffica con la proposta anche di sconti per i libri fuori catalogo.