Economia&lavoro
stampa

Economia, calano di un terzo i fallimenti

I dati della Camera di commercio riferiti al 2017.  Il più penalizzato rimane il settore dell'edilizia.   

Economia, calano di un terzo i fallimenti

Economia. Nel 2017 sono diminuiti di un terzo i fallimenti aziendali rispetto all'anno precedente: da 145 a 98. Tuttavia, dicono i dati raccolti ed elaborati dall'Ufficio Studi e ricerche della Camera di commercio, si mantengono comunque a livelli alti, superiori al periodo antecedente alla crisi economica.

Le imprese individuali fallite sono risultate 5, mentre le società 93. Trento è il comune con il maggior numero di imprese fallite (29), seguito da Rovereto (13) e Pergine Valsugana (7). Quattro fallimenti hanno interessato i comuni di Ala e Borgo Valsugana e 3 Riva del Garda.

L'esame dei singoli settori rivela che l'edilizia rappresenta anche nel 2017 il comparto maggiormente interessato. Le imprese di costruzione o gli impiantisti dichiarati falliti sono 39, a cui si aggiungono 8 società immobiliari, quota che rappresenta il 48% del totale delle procedure concorsuali considerate. Segue il settore manifatturiero con 16 fallimenti e alberghi, bar e ristoranti con 9 procedure fallimentari aperte in corso d'anno. Il commercio ha totalizzato complessivamente 7 procedure concorsuali, mentre altri settori sono stati interessati più marginalmente. 

Economia, calano di un terzo i fallimenti
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Non sei abilitato alla visualizzaizone del commento.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento