Al Parco dei Mestieri nel giardino vescovile è stata riproposta la realizzazione di una carbonaia dagli ultimi carbonèr di Bondone di Storo. Il significato di una tradizione.

In valle di Non un gruppo di appassionati ha fatto rivivere il mito del Salvanèl nei boschi e nei prati della Predaia, dando vita a un'incisiva esperienza didattica.

Questa 64a edizione del Trento Film Festival ha tutte le carte in regola per rimanere una delle più importanti nella lunga storia della manifestazione: per l’alta qualità del programma cinematografico, degli eventi proposti e dei temi affrontati. Ma anche per il racconto di alcune figure simbolo di personaggi legati alla montagna, all’esplorazione e all’avventura.