Politica&Società
stampa

A22, via libera all’emendamento per la concessione trentennale.

L'ok è arrivato dalla commissione Bilancio del Senato. Rossi: "Risultato straordinario. Avrà risvolti economici e ambientali". Fravezzi: "La concessione è ora più vicina"

A22, via libera all’emendamento per la concessione trentennale.

Autostrada del Brennero: via libera dalla commissione bilancio del Senato all’emendamento per la concessione trentennale. Il testo prevede di assegnare la gestione di A22 ad una società interamente pubblica.

Il canone di concessione ammonta a 45 milioni di euro l'anno. Il concessionario verserà inoltre per i primi 8 anni 70 milioni al bilancio dello Stato a titolo di compenso per il valore della concessione. Inoltre, quando la concessione sarà operativa, il tesoretto di 650 milioni del fondo ferrovia accantonato da A22 verrà girato a Rete Ferroviaria italiana attraverso il Ministero dell’Economia, per il finanziamento del tunnel ferroviario del Brennero.

"Si tratta di uno straordinario risultato - commenta il presidente Ugo Rossi - frutto del lavoro congiunto e sinergico che la Regione e le due Province hanno portato avanti in questi anni, grazie alle costanti interlocuzioni con il Governo e alla reciproca ed efficace collaborazione. Questa concessione - ha aggiunto Rossi - ha certamente un notevole valore politico. La gestione della tratta autostradale Brennero Modena, quale corridoio di collegamento tra Italia ed Europa Centrale, rappresenta infatti uno straordinario e imprescindibile strumento di sviluppo strategico per i nostri territori, sia alla luce della loro collocazione che della loro natura. Significativi sono inoltre i risvolti economici ed ambientali. La responsabilità di gestione dell’arteria autostradale e l’attribuzione allo Stato del tesoretto da 600 milioni per il finanziamento del tunnel ferroviario del Brennero ci permettono di promuovere politiche sostenibili e innovative a difesa dell’ambiente e in tema di mobilità, di attivare investimenti immediati con risvolti importantissimi sul nostro sistema economico e di favorire sinergie e future collaborazioni tra le imprese dei nostri territori, la cui cooperazione rappresenta indubbiamente un valore aggiunto in termini competitivi e di sviluppo".

Sentiamo il senatore del Gruppo per le Autonomie Vittorio Fravezzi. (ascolta qui sotto)

Ascolta l'audio

A22, via libera all’emendamento per la concessione trentennale.
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Non sei abilitato alla visualizzaizone del commento.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento