Politica&Società
stampa

Accoglienza: mamme e bimbi al Villaggio SOS

La storica struttura di accoglienza per minori ospita donne migranti. Odorizzi: "C'è la convinzione che le diversità possano arricchire la nostra comunità"

Accoglienza: mamme e bimbi al Villaggio SOS

Si amplia il piano di accoglienza dei migranti in Trentino, che coinvolge nuove realtà. Anche del sociale. Sei mamme e 4 bimbi sono ospiti, e vi resteranno per almeno un anno, al Villaggio del Fanciullo SOS. Una nuova sfida anche per storica struttura di Gocciadoro, abituata da sempre ad aprire le proprie porte a chi è in difficoltà.

Domani alle 16 prende il via l’annuale festa del villaggio, prima occasione di incontro e di conoscenza della comunità per queste famiglie.

Il direttore del Villaggio SOS, Giovanni Odorizzi (ascolta qui sotto)

Ascolta l'audio

Accoglienza: mamme e bimbi al Villaggio SOS
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Non sei abilitato alla visualizzaizone del commento.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento