Politica&Società
stampa

Adunata, vescovo Tisi: "Appartenenza e capacità di fare squadra"

I valori degli alpini per il vescovo nella Messa celebrata in Cattedrale. Il commento del direttore di Vita trentina, Diego Andreatte. 

Adunata, vescovo Tisi: "Appartenenza e capacità di fare squadra"

“E’ molto significativa la vostra voglia di appartenenza e la capacità di fare squadra”. Così l'arcivescovo mons. Lauro Tisi nella Messa celebrata sabato pomeriggio in Cattedrale rivolgendosi alle numerose penne nere presenti. Il vescovo di Trento ha indicato – in una cultura liquida e troppo spesso dominata dall’egoismo – i valori propri degli alpini di rendere servizio agli altri e saper far festa.
Valori che sono stati richiamati anche da mons. Marcianò, Ordinario militare, che nella festa dell’Ascensione ha collocato l’impegno degli alpini “fra cielo e terra”: capaci di aspirare ad alti ideali, ma anche a “sporcarsi le mani”. Ha ricordato che l’Adunata non è una festa pagana ma un’occasione per vivere un sentimento autentico di fraternità.

All'indomani della chiusura dell'Adunata il commento del direttore di Vita trentina, Diego Andreatta. (Ascolta audio qui sotto) 

Ascolta l'audio

Adunata, vescovo Tisi: "Appartenenza e capacità di fare squadra"
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Non sei abilitato alla visualizzaizone del commento.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento