Politica&Società
stampa

Emergenza freddo, i posti salgono a 232

Sono 30 in più dello scorso anno. Istituzioni e organizzazioni del terzo settore lavorano stabilmente in stretta collaborazione per definire al meglio l’accoglienza delle persone senza dimora.

Emergenza freddo, i posti salgono a 232

Emergenza freddo. I posti disponibili ad ospitare persone in stato di emarginazione quest’anno sono 232, 30 in più dello scorso anno. Istituzioni e organizzazioni del terzo settore lavorano stabilmente in stretta collaborazione per definire al meglio l’accoglienza delle persone senza dimora.

Sui 232 posti letto, 146 sono offerti dalla Diocesi con la regia di Fondazione Comunità Solidale.

A Trento è aperta da lunedì scorso, 4 dicembre, una nuova struttura per l’accoglienza notturna di persone senza dimora: si tratta del dormitorio Casa Papa Francesco, in via Santa Croce, 61 che, a pieno regime (entro la fine della settimana), ospiterà 40 persone. 

Per l’accoglienza invernale, da inizio novembre sono attivi ulteriori posti presso le strutture di Trento e Rovereto gestite da Fondazione Comunità Solidale: alla Casa di Accoglienza Mons. Bonomelli (Trento), oltre ai 41 posti letto annuali si sono aggiunti altri 18 posti. A “Il Portico” di Rovereto, oltre ai 30 posti letti annuali,  altri 8 posti per dare risposta all’emergenza freddo. “Il Sentiero“ di Trento accoglie in inverno due persone senza dimora con gravi problemi di salute.

Inoltre, dal 4 dicembre l’attività di Casa Briamasco si è stata trasferita in una struttura in via S. Croce 63 (nei pressi di Casa papa Francesco); la nuova denominazione del progetto è Casa Giuseppe.

Emergenza freddo, i posti salgono a 232
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Non sei abilitato alla visualizzaizone del commento.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento