Letto per voi

stampa

Un albo dolce e poetico ricco di spunti per una lettura a più livelli. Le parole del testo breve ed essenziale sono scelte con cura da Agnès de Lestrade: sono dense, dirette ed efficaci. Le bellissime illustrazioni di Valeria Docampo interagiscono con loro e ne amplificano la portata.

Un albo illustrato di qualità che si adatta bene sia alla lettura autonoma dei lettori che muovono i primi passi, sia ad una lettura ad alta voce per divertire i più piccoli.

Le pagine si aprono come finestre affacciate su questo giardino e ne mostrano i particolari, riducendo il testo al minimo necessario per lasciar parlare la natura nella sua dirompente rigogliosità.

Una godibilissima favola moderna che parla di accoglienza, scoperta e solidarietà.

Un romanzo breve, irriverente e scanzonato, che racconta con onestà uno scorcio di vita ragazzina.

Un libro sul ciclo della vita, sul dolore della separazione, sulle emozioni di gioia della giocosa vita insieme e sulle emozioni tristi legate all’addio. Un albo di impatto anche dal punto di vista grafico.

Due libri di poesia, di filosofia, di creatività: nelle loro pagine si realizza che non tutto, nella vita, è come ci si aspetta e anche che non tutto è sempre controllabile.

Una storia di profonda amicizia tra due esseri che non hanno nulla in comune se non un grande cuore e il desiderio di essere utili agli altri.

Ampie illustrazioni piacevoli da guardare e interessanti per ciò che riescono a comunicare. Un libro sul potere dell’immaginazione per creare storie, per condividere pensieri, per costruire legami, perché poche cose come una storia avvicinano le persone.

Piacevole il testo in rima abilmente tradotto da Anselmo Roveda che ha saputo renderlo intrigante e musicale anche in italiano, per raccontare che non si deve temere ciò che non si conosce, perché spesso le apparenze nascondono altro.

Un nuovo libro sul timore che i bambini hanno prima di andare a dormire, molto adatto alla lettura condivisa.

La biografia romanzata di Harriet Tubman, pseudonimo di Amarinta Ross, la donna nera, che a 27 anni conquistò la libertà dalla schiavitù e aiutò tantissimi altri schiavi a fuggire.

Una storia divertente e rassicurante che sdrammatizza la paura dei mostri e quella del buio. Un libro che offre ai bambini la possibilità di esplorare le loro paure.

Un libro in cui, oltre alla morte, si trovano anche altri temi importanti come la famiglia divisa, i rapporti conflittuali tra fratelli, la responsabilità, l’amicizia, la saggezza che viene da situazioni di vita estreme.

Un libro che, mentre fornisce precise informazioni scientifiche, stimola la fantasia, fa giocare con le parole e riflettere sul loro significato diverso a seconda del loro uso.