Salute&benessere
stampa

Tumori, diagnosi e prevenzione le armi per combatterlo

Dal 18 al 26 marzo torna la Settimana nazionale per la prevenzione oncologica. Cristofolini: "Alla base della prevenzione ci sono corretti stili di vita e alimentazione"

Tumori, diagnosi e prevenzione le armi per combatterlo

Sanità. Prevenzione e diagnosi precoce sono le armi più efficaci per prevenire il cancro.

Se ne parlerà alla Settimana nazionale per la prevenzione oncologica che si terrà anche in Trentino dal 18 al 26 marzo.

Uno stile di vita sbagliato è causa di oltre il 70% dei casi di tumore: 30% legati al consumo di tabacco, il 38% alla scorretta alimentazione ed all’eccesso di alcol; in particolare il 30% dei tumori è direttamente riconducibile all’alimentazione, intesa sia in termini quantitativi che qualitativi. Ciò significa che una larga percentuale dei tumori potrebbe essere prevenuta con una dieta corretta ed una scelta mirata e ragionata degli alimenti.

Tra i consigli, evitare il fumo, ridurre l’alcol e alimentarsi con frutta, verdura, cereali e legumi, pesce e olio extravergine di oliva,

La Lilt (Lega italiana per la lotta contro i tumori) presso le sedi di Trento mette a disposizione gratuitamente per la comunità il Vademecum alimentazione.

Durante la Settimana di prevenzione Lilt sarà a Trento all’ingresso dell’Ospedale Santa Chiara nei giorni di lunedì 20 marzo e venerdì 24 marzo (ore 9-18); presso l’Oratorio del Duomo nei giorni di martedì 21 marzo (ore 15-18), mercoledì 22 marzo (ore 8.30-11) e giovedì 23 marzo (ore 8.30-11).

"La prevenzione è lo strumento più efficace e meno costoso per prevenire il cancro" spiega ai nostri microfoni il presidente della Lilt dott. Mario Cristofolini. (ascolta qui sotto)

Ascolta l'audio

Tumori, diagnosi e prevenzione le armi per combatterlo
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Non sei abilitato alla visualizzaizone del commento.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento