Scuola&Cultura

Lo spettacolo dà voce ai giovani cosiddetti "expat", cioè che espatriano, che scelgono di andare all'estero, per lavorare, per studiare, per coltivare i loro sogni, anche a prezzo di rinunce e sacrifici. Appuntamento stasera alle 21 al Teatro Monsignor Caproni 

Fino alle 17 una giornata di orientamento allo studio per presentare i percorsi formativi dei corsi di laurea: infermieristica, fisioterapia, tecnica della riabilitazione psichiatrica, igiene dentale, tecniche della prevenzione nell’ambiente e nei luoghi di lavoro e il corso di formazione per operatore sociosanitario

Renzo Francescotti dichiara espressamente a pag. 99 del suo ultimo libro il piacere personale, un po' narcisistico, di rivedere e quasi riascoltare le vicende memorabili della sua infanzia.

“Scrinium Apertum”: è il titolo del convegno promosso dall'Archivio Diocesano Tridentino in occasione dei suoi 25 anni di istituzione, nella giornata di venerdì 16 febbraio.

Trento partecipa alle attività del 2018 Anno del Turismo EU-Cina con il Centro Martino Martini. Per il Capodanno cinese, giovedì 15 febbraio a partire dalle 18.15 il ponte di San Lorenzo (all’altezza della funivia per Sardagna) sarà tutto illuminato. La cittadinanza è invitata a partecipare.

La differenza tra istruttore e maestro è messa in evidenza da padre Giuseppe Barzaghi, sacerdote domenicano, ospite del primo incontro del ciclo dedicato all'approfondimento di "I nemici dell'educazione" promosso dalle scuole paritarie di Trento, insieme alla Fidae e all’Agesc.

Straordinaria mostra fotografica a Bassano del Grappa (presso il Museo Civico in Piazza Garibaldi, 34) - prorogata fino al 19 febbraio - su Robert Capa.

C’è nella poesia di Gianfranco Lauretano qualcosa di intimo, riservato, eppure di tutti e per tutti, rivolto ad un Tu capace di accogliere, ma anche ad un Tu distratto richiamato e accolto dentro una parola chiara e semplicemente umana.

Maschere. Le portiamo tutti i giorni. Le indossiamo per nascondere la parte di noi che fa paura? Bisognerebbe chiederlo agli artisti che si sono cimentati con il tema del mascheramento e le cui opere sono raccolte, ancora per una quindicina di giorni, presso lo Studio Rensi in via Marchetti, 28 a Trento.

L'umorismo che “fa bene” nelle parole (e nei disegni) di don Giovanni Berti: “Saper ridere di se stessi è un toccasana. Togliersi la maschera ci aiuta ad essere più veri”.

A Francoforte è tradizione ricordare l’anniversario della morte di Carlo Magno (28 gennaio 814) con una solenne celebrazione. A presiederla quest’anno il vescovo di Bolzano-Bressanone Ivo Muser.

P. Martin Lintner, professore di Teologia morale allo Studio teologico accademico di Bressanone, è intervenuto sulla questione del doppio passaporto con un commento pubblicato dal quotidiano enipontano Tiroler Tageszeitung.