Secondo concerto di Tra musica e storia: il Coro SOSAT per le antiche pievi, ciclo di appuntamenti che il Coro della SOSAT ha deciso di dedicare alla valorizzazione di queste vestigia storiche del nostro territorio.

Non solo presidi a difesa del territorio e luoghi di memoria di un passato bellico che le iniziative legate al Centenario della Grande Guerra ricordano, ma anche spazio che ospita un progetto mirante alla promozione di un patrimonio culturale la cui funzione viene cesellata di anno in anno, consentendo il passaggio ad una destinazione che li rende mete culturali, simbolo di pace e strumento di valorizzazione naturalistica.

Domenica 18 giugno prenderà il via il quarto ciclo di BuonAgricoltura, il format curato da Walter Nicoletti che dà voce ai produttori di qualità.

Dal 28 luglio al 25 agosto la Fondazione Trentina Alcide De Gasperi organizza in diverse località della Bassa Valsugana e Tesino la rassegna “Agosto degasperiano – Gli occhi nelle stelle”. Storie di uomini e donne che testimoniano la fiducia nella possibilità dell’essere umano di essere strumento di un bene che sia di tutti e per tutti.

Come può il linguaggio cinematografico rappresentare il viaggio nei suoi molteplici significati e le dimensioni che mettono in gioco l'umanità di chi si mette in cammino tra timori e speranze?

Il movimento delle mani nell'aria ricama silenzi e suoni sussurrati, intreccia voci in crescendo che poi mormorano addolcendo la potenza, disegna spazi d'immensa umanità.

Saranno i temi delle nuove tecnologie, delle trasformazioni umane e sociali in un territorio che muta e cerca nuovi equilibri ad ispirare la 37^ edizione di “Drodesera”, festival di arti performative che ritorna alla Centrale di Fies a Dro dal 21 al 29 luglio.

Sarà in onore dei coristi dell'Armata Rossa, scomparsi lo scorso 25 dicembre in un incidente aereo, il concerto ad invito che il Coro della Sosat terrà venerdì 26 maggio alle ore 20.45 nella sala delle Filarmonica in Via Verdi 30 a Trento.