Spettacoli

Per il Gruppo Arte Drammatica (GAD) di Trento la terza vittoria al concorso nazionale della rassegna “Sipario d'oro” è la ciliegina sulla torta di un percorso culturale lungo più di mezzo secolo.

Prosegue nel fine settimana la quarantaseiesima edizione della tradizionale manifestazione musicale

Un film sulla religione, per provare a ridere di qualcosa che sembra intoccabile. È l'intenzione dichiarata del regista Alessandro Aronadio, che di “Io c'è” firma anche la sceneggiatura. Una commedia che si concentra sull'uomo e graffia l'esteriorità della religione, aprendo la strada al confronto.

Inizio di primavera intenso per i “Musici cantori” che tornano con una serie di appuntamenti dedicati al progetto “NOTE NEL PALLONE”, realizzato in collaborazione con il coro “Fanny Hensel”, diretto da Nikos Betti.

Un pianoforte, 4 archi e 25 coristi: saranno loro i protagonisti del prossimo Concerto della domenica, in sala Filarmonica a Trento. E’ la nuova proposta dell’ensemble vocale Ad Maiora.

E' come se le austere sale del museo aprissero il loro immaginario sipario e si trasformassero in un palcoscenico. Non si può dire e sapere molto di più ma quello che domenica 4 marzo alle ore 16 propone il Museo Diocesano Tridentino è certamente un appuntamento insolito e curioso.

Sabato 3 marzo alle 20.30, dopo la Messa delle ore 19, animata da oltre quindici anni dal Coro del Sabato Sera, una serata speciale presenterà l'esperienza della RaccatuM Band.

Torna la rassegna Il Teatro della Meraviglia: cinque spettacoli e quattro lezioni per raccontare sul palco la scienza che stupisce.

È del 1977 il monologo teatrale del drammaturgo francese Bernard-Maria Koltès, La notte poco prima della foresta. Ma sembra scritto oggi.

Cinque ragazze alla ricerca di autenticità e uno spettacolo, “The Drop”, che sabato sera al Melotti di Rovereto, firma il debutto di una nuova compagnia di ballerine