Sport
stampa

Calcio, iniziano i ritiri estivi. Otto squadre di serie A scaldano i motori in Trentino Alto Adige

Saranno otto, quest'anno, le squadre di Serie A in ritiro nella nostra regione: cinque in Trentino e tre in Alto Adige. A Dimaro cresce l'attesa per il Napoli di Carlo Ancelotti. Più dei Mondiali in Russia, a catalizzare l'attenzione degli appassionati italiani di calcio saranno, in questo inizio di luglio, i ritiri precampionato delle squadre di Serie A, numerose - come sempre – nella nostra regione.

Parole chiave: ritiri estivi (2), Bologna (15), Cagliari (1), Genoa (1), Sport (2831), calcio (382), ritiri precampionato (7), Napoli (11), ritiro (25), trentino (1056), serie A (20)

Otto le squadre del massimo campionato in ritiro nella nostra regione: cinque in Trentino e tre in Alto Adige. A Dimaro cresce l'attesa per il Napoli di Carlo Ancelotti

Dal 10 al 30 luglio, il Napoli di Carlo Ancelotti e Lorenzo Insigne sarà a Dimaro per l'ottavo anno consecutivo (foto Italo Cuomo)

Dal 10 al 30 luglio, il Napoli di Carlo Ancelotti e Lorenzo Insigne sarà a Dimaro per l'ottavo anno consecutivo (foto Italo Cuomo)

Più dei Mondiali in Russia, a catalizzare l'attenzione degli appassionati italiani di calcio saranno, in questo inizio di luglio, i ritiri precampionato delle squadre di Serie A, numerose - come sempre - nella nostra regione: cinque in Trentino e tre in Alto Adige.

La prima ad arrivare sarà il Bologna di “Pippo” Inzaghi, a Pinzolo dal 6 al 23. Un gradito ritorno quello dei rossoblù, già in Val Rendena, nella vicina Spiazzo, negli anni Ottanta. Oltre agli allenamenti, al Centro sportivo “Pineta” la squadra felsinea disputerà anche quattro partite amichevoli. Ad agosto, poi, Mattia Destro e compagni affronteranno a Bressanone il Norimberga, neopromosso in Bundesliga.

Peio ospiterà invece il ChievoVerona dell'ex Südtirol, Lorenzo D'Anna, in Val di Sole dal 7 al 14 luglio, dopo essere stato, la scorsa stagione, sull'altopiano di Brentonico, quand'era guidato dal tecnico roveretano Rolando Maran. Il quale, a Peio, ci andrà dal 14 al 28 con il Cagliari, per il terzo anno consecutivo nel Parco Nazionale dello Stelvio. Dove, giovedì 26, i sardi sfideranno la Cremonese.

Una habitué delle nostre zone è pure la Fiorentina, che agli ordini di Stefano Pioli, dal 7 al 22, soggiornerà per la sesta volta di fila a Moena, sciogliendo i muscoli nell'impianto “Carlo Benatti”. Teatro, mercoledì 18 e sabato 21, dei test match pre-Europa League rispettivamente con Hellas Verona e Venezia.

La squadra più attesa dell'estate, non ce ne vogliano le altre, è però il Napoli di Carlo Ancelotti, dal 10 al 30 a Dimaro, quartier generale degli azzurri ormai da otto anni, frequentato in media da 1.000 tifosi al giorno. Tifosi che, per le gare amichevoli in notturna, si divideranno tra il campo d'allenamento di Carciato (dove, sabato 14, è in programma il triangolare con Pisa e Gozzano) e lo stadio “Briamasco” di Trento. Nel quale, il 22 ed il 29, i partenopei incroceranno i tacchetti prima con il Carpi e poi con il Chievo.

Dall'Alto Adige ripartiranno invece il neopromosso Parma di Roberto D'Aversa, a Prato allo Stelvio dal 7 al 21 (ma, il 28, giocherà a Trento con la Sampdoria), il Sassuolo allenato dall'ex centrocampista aquilotto Roberto De Zerbi, a Vipiteno dal 14 al 30, ed il Genoa di Davide Ballardini, a Brunico dal 24 al 29.

In provincia di Bolzano svolgeranno la preparazione anche l'Ingolstadt 04 (a Riscone dall'8 al 15), il Norimberga (a Naz-Sciaves dal 27 luglio al 5 agosto), l'Eintracht Francoforte recente vincitrice della Coppa di Germania (a Gais dal 29 luglio al 5 agosto) e soprattutto l'Atlético Madrid di Diego Simeone ed Antoine Griezmann, trionfatore in Europa League (a Riscone, come i bavaresi della 2. Bundesliga, dal 3 al 9 agosto).

Il Trentino si rifarà con sette blasonate squadre cadette: il retrocesso Verona del campione del mondo Fabio Grosso, che, dal 7 al 22 luglio, percorrerà ogni giorno i due chilometri che separano l'hotel di Fiera di Primiero dal Centro sportivo di Mezzano; il Venezia, a Bedollo dall'11 al 25; la Cremonese, che, dal 14 al 28, farà la spola da Pinzolo a Spiazzo; il Bari che, vicissitudini societarie permettendo, dal 14 al 29, alloggerà a Baselga di Piné e si sgranchirà le gambe a Pergine Valsugana; il neopromosso Padova, a Masen di Giovo dal 15 al 29; il Foggia, a Ronzone dal 15 (come, per ironia della sorte, i punti di penalizzazione appena inflittigli dal Tribunale Federale Nazionale) al 30, e il Cittadella, a Lavarone dal 22 luglio al 5 agosto.

Alla “B” aspirano pure tre club di Lega Pro: il Pisa, dal 13 al 28 luglio a Storo, dove verrà esposta la prestigiosa “Scarpa d'Oro” vinta, nel 1982, dall'ex attaccante nerazzurro Wim Kieft; la Virtus Entella Chiavari a Brentonico dal 15 al 21, e i “Leoni del Garda” della Feralpisalò a Mezzana dal 16 al 29.

Per tutte le squadre citate, la stagione 2018/'19 partirà insomma con il piede giusto.

Calcio, iniziano i ritiri estivi. Otto squadre di serie A scaldano i motori in Trentino Alto Adige
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Non sei abilitato alla visualizzaizone del commento.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento