Pag 31: Giudicarie
stampa segnala ad un amico

Condino -

Con i giochi dei nonni

Alla APSP “Rosa dei Venti” di Condino, gli ospiti residenti e del Centro Diurno della locale Casa di Soggiorno assieme ai bimbi della catechesi di quinta hanno partecipato al concorso provinciale dell’UPIPA ”Il tempo dei Giochi e i Giochi d’un Tempo”, mettendo in scena un bello spettacolo sui giochi di squadra e di strada di una volta.

Parole chiave: APSP (36), Bambini (403), anziani (871), giochi (30)

Anziani e bambini alla scoperta dei giochi di una volta. Il concorso provinciale dell’UPIPA

Alla APSP “Rosa dei Venti” di Condino, gli ospiti residenti e del Centro Diurno della locale Casa di Soggiorno assieme ai bimbi della catechesi di quinta hanno partecipato al concorso provinciale dell’UPIPA “Il tempo dei Giochi e i Giochi d’un Tempo”, mettendo in scena un bello spettacolo sui giochi di squadra e di strada di una volta.

Condino - Bambini e anziani giocano alla Rosa dei Venti - 12/02/2012 -

Condino - Bambini e anziani giocano alla Rosa dei Venti - 12/02/2012 -

“Abbiamo iniziato questo progetto raccogliendo informazioni e testimonianze direttamente dagli anziani; in un secondo momento abbiamo chiesto ai ragazzi della quinta elementare che frequentano la catechesi di interagire con loro usando il materiale raccolto. I bambini hanno imparato alcuni giochi suddivisi secondo le stagioni, rappresentandoli poi in un pomeriggio insieme”, spiegano l'animatrice della struttura Laura Bagozzi e le catechiste Roberta Badini e Piera Bugna.

Martedì 7 febbraio davanti a un numeroso pubblico e alla presenza tra gli altri, del direttore e del presidente della “Rosa dei Venti”, Matteo Radoani e Massimo Bordiga e del direttore dell’UPIPA Massimo Giordani, anziani e bambini si sono impegnati nella riproduzione di alcuni dei giochi di una volta “studiati” in diversi incontri con gli anziani. Il cerchio di una bicicletta fatto girare con il ferro, i sassi e le biglie usati come bocce, i carrettini i legno e le bambole di pezza fatti a mano. I giochi di squadra come “gallinella”, “fazzoletto” o “Madama Dorè”. E anche una serie di conte e di utili indovinelli.

Ora ospiti e bambini attendono l’esito del concorso a cui hanno partecipato; la premiazione delle più meritevoli tra le 29 RSA provinciali e 5 extraregionali aderenti, per un totale di 793 anziani, è prevista a Trento il prossimo giovedì 1 marzo. “Essere premiati sarebbe una bella conferma, ma già così abbiamo avuto il risultato che volevamo perché tutti in RSA hanno avuto il loro momento di gioia”.

Con i giochi dei nonni
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato alla visualizzaizone del commento.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento