Pag 10: Provincia
stampa segnala ad un amico

Venti euro, quarantotto ore, due città in tasca

La card del turista

Alle nuove esigenze di un turismo che cambia, anche sotto i colpi della crisi economico-finanziaria, vuole rispondere la nuova card “TrentoRovereto. Città di culture”, un badge di offerte e promozioni che mette in rete le realtà culturali e turistiche delle due principali città del Trentino.

Parole chiave: Cultura (2068), provincia (240), estate (158), turismo (640)

Un badge di offerte e promozioni mette in rete le realtà culturali e turistiche di Trento e Rovereto

Vacanze sempre più brevi e sempre più mirate. Alle nuove esigenze di un turismo che cambia, anche sotto i colpi della crisi economico-finanziaria, vuole rispondere la nuova card “TrentoRovereto. Città di culture”, un badge di offerte e promozioni che mette in rete le realtà culturali e turistiche delle due principali città del Trentino. La card permette di visitare musei, palazzi, castelli, siti archeologici delle due città e dei dintorni. Per 48 ore e per il costo di 20 euro, il turista avrà accesso a tutti i musei e i castelli, le mostre, all’uso illimitato di autobus urbani ed extraurbani, treni e funivia, a riduzioni speciali per eventi e festival, alle visite guidate. La card comprende anche la degustazione del Trentodoc, spumante classico di montagna in alcuni bar, enoteche e cantine della città o visitando l’Enoteca provinciale di Trento a palazzo Roccabruna.

La card sarà disponibile a partire da giugno in tutti i musei, nelle Apt e in molti negozi, e si può estendere la sua validità per tre mesi, permettendo così di godere degli stessi vantaggi in periodi diversi.

Un progetto importante, costruito sulla sinergia tra gli assessorati provinciali al Turismo e alla Cultura, i comuni di Trento e Rovereto, le Apt di Rovereto e Vallagarina e Trento, Monte Bondone e Valle dei Laghi, Trentino marketing, operatori turistici, culturali, commerciali e della ristorazione, in tutto oltre 200 soggetti per costruire questo nuovo “distretto culturale”.

Una proposta allettante e suggestiva, interessante per persone e famiglie che desiderano concedersi una vacanza, anche piccola, meglio se di qualità, unendo la bellezza del nostro territorio con la sua cultura, i suoi prodotti tipici.

“TrentoRovereto” card, unita ad una vantaggiosa proposta dei prezzi degli alberghi e dei ristoranti, può essere una carta vincente per il turismo trentino, in grado di consentire un’affluenza turistica sempre più ampia, per tutti i fine settimana dell’anno, oltre ai consueti appuntamenti settimanali in inverno ed in estate, tra festival, rassegne, Feste Vigiliane, Mercatini di Natale.

La card del turista
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato alla visualizzaizone del commento.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento