Pag 30: Alto Garda e Ledro
stampa segnala ad un amico

Dro - È la prima scuola in Trentino dedicata a un cantautore

Le elementari dedicate a Fabrizio De Andrè

Cxvcxv: E' la prima scuola in Trentino ad essere intitolata ad un cantautore, alle musiche, testi e parole di Fabrizio D'Andrè. Colorata e partecipata cerimonia venerdì scorso presso le Scuole Primarie in piazza Repubblica a Dro per l'intitolazione dell'istituto alla figura del noto musicista e poeta italiano “Faber”, uno dei pochi artisti italiani a saper comunicare alle nuove generazioni linguaggi e valori universali e senza confini. Una festa ben preparata dai 197 alunni delle Elementari dalle loro trenta insegnanti, che si è sviluppata attraverso la musica, il racconto e l’interpretazione dei brani più significativi di Fabrizio D’Andrè.

Parole chiave: cantautore De Andrè (1), Territorio (8466), scuola (1525), intitolazione (3)

È la prima scuola in Trentino ad essere dedicata a un cantautore, alle musiche, testi e parole di Fabrizio D'Andrè. Colorata e partecipata cerimonia venerdì scorso alle Scuole Primarie in piazza Repubblica a Dro per l'intitolazione dell'istituto alla figura del noto “Faber”.

“La festa dell’intitolazione giunge al termine di un lungo ed articolato progetto dedicato alle tematiche della pace e della tolleranza”, ha spiegato la dirigente scolastica Paola Bortolotti. “Un modo concreto per educare gli alunni alla solidarietà, al rispetto dei più deboli e degli emarginati, aiutandoli ad apprendere ed elaborare uno spirito critico e di vera accoglienza. Un’iniziativa sostenuta anche dalla Fondazione Fabrizio D’Andrè di Genova e che ci accomuna ad altri istituti già dedicati al cantautore in tutta Italia”.

La festa ben preparata dai 197 alunni delle Elementari dalle loro oltre trenta insegnanti si è sviluppata attraverso la musica e il racconto e l’interpretazione dei brani più significativi di Fabrizio D’Andrè. Come segno concreto di solidarietà e impegno è stato devoluto all’associazione Emergency il ricavato della vendita degli oggetti prodotti durante l’anno scolastico dagli alunni, e presentati in un simpatico mercatino. La scuola, invece, si è impegnata nell’adozione a distanza di un reparto del “Centro chirurgico e pediatrico” di Goderich, in Sierra Leone, gestito da Emergency e dedicato appunto a De Andrè.

Nel soppalco della palestra della scuola, è stata aperta la mostra “Volta la Carta” con le illustrazioni dell’artista arcense Martina Benoni dedicate a Faber. Giovedì 7 alle 20.45, invece, viene presentata la ricerca sulla storia della scuola nel comune di Dro condotta da Cesare Bertassi e Romano Turrini. Immagini, racconti e aneddoti di una scuola che finora non ha avuto un nome, ma che ha sempre rappresentato un’importante risorsa per la comunità di Dro e delle frazioni limitrofe.

Le elementari dedicate a Fabrizio De Andrè
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato alla visualizzaizone del commento.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento