Pag 10: Chiesa trentina
stampa

Una Parola per noi – 5 agosto 2012 – XVIII domenica del tempo per annum – B

Fame e sete di infinito

In queste domeniche estive la liturgia interrompe la lettura del Vangelo di Marco, il più breve dei Vangeli, che viene quindi integrato da alcune pagine del Vangelo di San Giovanni, soprattutto il capitolo sesto, quello che si apre con il racconto della moltiplicazione dei pani e continua con il grande discorso di Gesù sul Pane della vita nella sinagoga di Cafarnao. Anche noi possiamo identificarci in quella folla che cerca Gesù e lo trova al di là del mare, dopo essersi sfamata di pane e pesce a buon mercato.

Parole chiave: omelia (367), Parola (338), Vangelo (438)

Attenzione!

La lettura di questo articolo è riservata agli abbonati. Per vedere questo contenuto devi essere Abbonato e digitare il tuo login e la tua password. Se vuoi abbonarti clicca su abbonati subito