Pag 13: Chiesa
stampa segnala ad un amico

Parte sabato 15 settembre dalla cattedrale l'Anno giubilare che si concluderà a fine 2013

Assemblea di pietre vive

Non sarà “solo” il tradizionale avvio dell'anno pastorale. Quest'anno l'assemblea di settembre segna anche l'apertura di quell'Anno Giubilare che l'arcivescovo Luigi Bressan ha annunciato nel numero scorso di Vita Trentina con una lettera a tutta la comunità: un itinerario ”per approfondire il nostro radicamento in Cristo” che si collegherà strettamente con l'Anno della Fede indetto da Benedetto XVI a partire dal 12 ottobre. L'appuntamento di sabato 15 settembre – fissato per il pomeriggio alle 15.30 e non al mattino – vedrà la comunità stringersi attorno alla cattedrale, simbolo storico dell'appartenenza diocesana, che viene così sottolineata nell'ottavo centenario della sua progettazione (1212).

Parole chiave: diocesi di Trento (1477), pastorale (242)
Trento - L'abside del Duomo con piazza Adamo d'Arogno. - 2012 - Gianni Zotta

Trento - L'abside del Duomo con piazza Adamo d'Arogno. - 2012 - Gianni Zotta

Non sarà “solo” il tradizionale avvio dell'anno pastorale. Quest'anno l'assemblea di settembre segna anche l'apertura di quell'Anno Giubilare che l'arcivescovo Luigi Bressan ha annunciato nel numero scorso di Vita Trentina con una lettera a tutta la comunità: un itinerario ”per approfondire il nostro radicamento in Cristo” che si collegherà strettamente con l'Anno della Fede indetto da Benedetto XVI a partire dal 12 ottobre.

L'appuntamento di sabato 15 settembre – fissato per il pomeriggio alle 15.30 e non al mattino – vedrà la comunità stringersi attorno alla cattedrale, simbolo storico dell'appartenenza diocesana, che viene così sottolineata nell'ottavo centenario della sua progettazione (1212). L'apertura dell'Anno Giubilare avverrà infatti attraverso il simbolico ingresso dell'Arcivescovo dalla cosiddetta “Porta dei leoni” (quella a sud est che s'affaccia su via san Vigilio ed è solitamente chiusa) e proseguirà poi in cattedrale, dove pochi giorni fa sono terminati i lavori di pulizia dell'altare e del ciborio.

“Vogliamo sottolineare anche con queste scelte la centralità della Cattedrale e il suo richiamo all'ecclesialità, sulla spinta delle indicazioni del Concilio Vaticano II e del nostro Sinodo diocesano”, osserva mons. Giulio Viviani, chiamato a coordinare il neocostituito comitato diocesano per promuovere le iniziative di quest'Anno giubilare: dai pellegrinaggi alla cattedrale, alle occasione di formazione e di confronto, alle scelte missionarie. “Ci sarà la possibilità – aggiunge mons. Viviani - di accompagnare attraverso un apposito sezione del sito web diocesano l'Anno giubilare, attingendovi strumenti e sussidi di formazione”.

Appare evidente che dopo il momento inaugurale sono le comunità chiamate a vivere nella loro situazione e dentro il loro contesto le sfide di una pastorale missionaria, che passa attraverso la fatica dell'educazione e il coraggio dell'annuncio. A infondere entusiasmo e carica conciliare verrà a Trento sabato pomeriggio Paola Bignardi, leader dell'Azione Cattolica in anni difficili, che non mancherà di richiamare alla responsabilità di essere “pietre vive”. Il radicamento alla Parola sarà proposto dal biblista don Piero Rattin grazie alla riscoperta del Vangelo di Marco, compagnia per l'uomo di oggi, mentre altre opportunità formative saranno illustrate all'assemblea: dal percorso attraverso i decanati con l'animazione di radio Trentino inBlu (ne parliamo a parte) ad altre occasioni promosse dai centri pastorali.

La giornata di sabato registrerà il desiderio di partecipare a questo cammino che vuole essere ancora una volta sinodale. “Non dobbiamo chiederci nella Chiesa che cosa essa faccia per noi – avvisa mons. Bressan nel suo messaggio – ma quanto noi facciamo per essa”.

Assemblea di pietre vive
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato alla visualizzaizone del commento.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento