La dottoressa Alganesh Fessaha a Trento nel 2013, su invito del Centro missionario.Foto Gianni Zotta
Anno della rivista: 92
Numero: 48 - "Ai profughi il mio premio"
descrizione:

"Ai profughi il mio premio"

La dottoressa di origine eritrea Alganesh Fessaha ha vinto il Premio del volontariato Internazionale Focsiv 2017 per il suo impegno nel proteggere il diritto alla vita dei migranti. Sostenuta nella sua coraggiosa azione anche dal Centro missionario di Trento.

Accedi alla rivista in formato sfogliabile


Contenuti della rivista

"Ai profughi il mio premio"

La dottoressa di origine eritrea Alganesh Fessaha ha vinto il Premio del volontariato Internazionale Focsiv 2017 per il suo impegno nel proteggere il diritto alla vita dei migranti. Sostenuta nella sua coraggiosa azione anche dal Centro missionario di Trento.

Accedi alla rivista in formato sfogliabile