Trentino

Ultimi contenuti per il percorso 'Trentino'

Per la prima volta nella storia i trentini hanno incoronato principe un uomo del centro destra. Dopo i vent’anni di Lorenzo Dellai e Ugo Rossi, il leghista Maurizio Fugatti spodesta il centrosinistra autonomista con un premio di maggioranza che lo rende più forte alla guida di una coalizione in cui ha ricompattato anche partiti che a Roma stanno contro la Lega. Qui non ha chiesto nemmeno l’appoggio dei Cinque Stelle.

Ha sorpreso nelle proporzioni anche i militanti di Salvini l’inedita affermazione della Lega  in Trentino Alto Adige, dove 800 mila elettori hanno votato per rinnovare  i 35 consiglieri provinciali che formeranno il nuovo Consiglio Regionale. A Trento sarà presidente della Provincia il leghista Maurizio Fugatti, che insieme ad altre otto liste dell’Alleanza di centrodestra autonomista, ha ottenuto il 46,73 dei voti, sbaragliando il candidato dem Giorgio Tonini (25,4) e il presidente uscente, l’autonomista Ugo Rossi (12,42).