Il precampionato parla arabo

Oltre all'Al-Ahli di Fabio Cannavaro, saranno quattro quest'anno le squadre di Serie A in ritiro nella nostra provincia

Camere con vista. Sulle nostre montagne e sull'Europa. Parafrasando il romanzo dello scrittore inglese Edward Morgan Forster, sono tante anche quest'anno le squadre in ritiro nella nostra regione impegnate nelle prossime competizioni continentali per club.

Ad aprire i summer training in Trentino saranno l'Inter e la Fiorentina, entrambe dal 9 al 20 luglio nelle stesse località rispettivamente delle ultime tre e quattro stagioni: a Pinzolo i nerazzurri di Erick Thohir e Walter Mazzarri, a Moena i viola di Vincenzo Montella. Che, nella “Fata delle Dolomiti”, prepareranno i playoff di UEFA Europa League non essendo teste di serie, a differenza di Hernanes e compagni.

Parteciperà invece ai preliminari di Champions League il Napoli di Rafa Benítez, a Dimaro dal 17 al 29 luglio per la quarta stagione consecutiva. In Val di Sole ma a Pejo, dal 28 luglio all'8 agosto, si allenerà anche la Primavera partenopea. Quella interista, dal 23 luglio al 2 agosto, si dividerà tra Fiera di Primiero e Mezzano.

Ha scelto al contrario la Valle del Chiese, dividendosi tra Lodrone e Storo dal 28 luglio al 14 agosto, il neopromosso Palermo di “Beppe” Iachini, già nelle Giudicarie, per un triennio, con il Brescia, possibile avversario. Alle porte del Parco Naturale Adamello Brenta si ossigeneranno, da metà luglio, anche i greci dell'AEL Kalloni, dodicesimi nell'ultima Souper Ligka Ellada, che lunedì 28 incroceranno i tacchetti con il Napoli.

Tornerà in provincia pure il Bayern Monaco di “Pep” Guardiola, a Riva del Garda ed Arco, a causa dei Mondiali brasiliani, solamente a settembre, per una due giorni che sarà chiusa da un'amichevole di lusso. Nel frattempo scalderanno i muscoli dalle nostre parti le giovanili bavaresi: l'Under 23 a Molveno dal 30 giugno al 5 luglio, l'Under 17, a Trento dal 26 luglio al 2 agosto, l'Under 15, in Valle di Ledro dal 9 al 16 agosto, e l'Under 14, a Castello Tesino nelle stesse date. Settanta ragazzi dagli 8 ai 14 anni avranno, inoltre, l'opportunità di partecipare ai FC Bayern München Football Camps che si svolgeranno a San Martino di Castrozza (fino al 4 luglio e dal 7 all'11) ed a Varone, dal 14 al 18 luglio.

L'arrivo di Philipp Lahm & Co. sarà preceduto da quello dell'Al-Ahli (UAE Arabian Gulf League, il massimo livello professionistico degli Emirati Arabi Uniti) dell'assistant coach Fabio Cannavaro, a Riva dall'1 al 17 agosto per allenarsi sul campo della Benacense. Sempre a Riva, lo scorso 22 giugno, è iniziato il Milan Junior Camp, che si concluderà sabato 5 luglio.

Dall'Alto Adige, tra le società della massima serie, ripartiranno invece il Sassuolo di Eusebio Di Francesco, a Malles dall'11 al 21 luglio, il Torino di Giampiero Ventura, a Riscone dal 16 al 30 luglio in sostituzione della Roma (a Borgo Valsugana con la Primavera, dal 17 al 25 luglio), e l'Hellas Verona di Andrea Mandorlini e Luca Toni, di nuovo a Racines dal 19 luglio (giovedì 31 è in calendario un test con il Südtirol) al 3 agosto.

In attesa dei granata, qualificatisi per l'Europa League a spese del Parma (che, però, ha fatto ricorso al Tribunale Arbitrale dello Sport), a Riscone, fino al 9 luglio, soggiornerà lo Sparta Praga reduce dal secondo turno preliminare di Champions, mentre dal 17 al 31 luglio arriveranno in Val Pusteria i russi del Rubin Kazan, che giovedì 24 sfideranno proprio Kamil Glik e compagni.

Oltre alla Primavera giallorossa allenata da Alberto De Rossi, il padre di Daniele, Borgo Valsugana accoglierà tra luglio ed agosto l'Apollon Limassol, iscritto alla prossima Europa League, oppure una compagine turca nonché la Nazionale azzurra Under 16.

In Trentino muoveranno i primi passi anche tre ambiziose squadre cadette: il Brescia, a Spiazzo dal 12 al 26 luglio, lo Spezia, a Moena dal 20 luglio all'8 agosto, ed il Cittadella, a Lavarone dal 20 luglio al 17 agosto. A queste formazioni, nei prossimi giorni, dovrebbe aggiungersi il retrocesso Bologna, probabilmente a Brentonico dal 16 al 30 luglio.

Per Malles potrebbe optare invece il Latina, passando così dall’alta classifica in Serie B all'Alta Val Venosta.

In grande pensa pure il Teramo, che, per vincere la neonata Lega Pro unica, effettuerà il romitaggio estivo dall'8 al 28 luglio a Folgarida, affrontando domenica 27 il Torino. Alla “B” aspirano inoltre la FeralpiSalò, a Mezzana dal 14 al 30 luglio (i “Leoni del Garda”, lunedì 21 a Carciato, giocheranno in amichevole con il Napoli), la Cremonese, a Folgaria dal 19 luglio al 3 agosto, ed il Mantova, ad Arco dal 21 al 31 luglio.

vitaTrentina

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami
vitaTrentina

I nostri eventi

vitaTrentina