Aquila, ecco Tony Mitchell

>

Si sta completando il puzzle della nuova Dolomiti Energia Basket. L’ultimo arrivo è l’americano Tony Mitchell, con il quale la società trentina ha sottoscritto un accordo per la stagione 2014/15. Classe 1989, nato a Swainsboro (Georgia), l’ala piccola ha giocato per tre anni nel campionato NCAA ad Alabama dove nell’ultima stagione (2011/12) ha segnato 13.1 punti (45% da due, 31% da tre) con 7 rimbalzi e 1.8 assist. Nel 2012/13 ha giocato in D-League con i Fort Wayne Mad Ants risultando il secondo realizzatore della Lega con 21.9 punti di media, uniti a 6.4 rimbalzi e 2.7 assist: nella stessa stagione è stato premiato come miglior Rookie della D-League e inserito nel primo quintetto del campionato.

Nel 2013 ha vinto anche la gara delle schiacciate della D-League, successo ottenuto anche nella stagione successiva. Nel 2013 ha giocato poi nelle Filippine nel Talk’N Text Tropang Texters (32.7 punti di media e il soprannome di “The Hurricane”) e in Cina nel Jilin N. Tigers (26.8 punti di media con 8 rimbalzi), confermando le sue doti di grande realizzatore. A inizio 2014 è tornato a giocare in D-League con i Mad Ants dove ha avuto una media di 20.1 punti a partita (49% da due, 33% da tre e 77% ai liberi) con 5 rimbalzi e 3 assist. Nel marzo 2014 ha firmato un contratto di 10 giorni con i Milwaukee Bucks con cui ha debuttato in NBA il 5 marzo: nelle 3 partite disputate ha segnato 6 punti. Mitchell ha chiuso la stagione in D-League. Durante l’estate ha preso parte alla Summer League di Las Vegas con la selezione della D-League: è stato il settimo realizzatore della manifestazione con 19 punti di media.

“Tony è un giocatore di grandi qualità tecniche, talento offensivo e capacità di costruirsi il tiro, fronte e spalle a canestro”, il commento di coach Buscaglia. “Viene per la prima volta in Europa con l’intento di proseguire la propria crescita personale e come giocatore, sotto tanti aspetti del gioco, accettando la sfida che noi e il nostro campionato gli proponiamo. Ha un presente importante, lo si conosce, e una dimensione di ottimo livello, ma anche grande potenziale. Lavoreremo sodo perché lo possa esprimere con la nostra maglia”.

vitaTrentina

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami
vitaTrentina

I nostri eventi

vitaTrentina