Chiesa&religioni

Giovedì 5 dicembre all’inaugurazione dell’anno accademico - la prolusione dal titolo “Verità e dialogo, per un’ontologia” affidata al noto teologo Piero Coda, stretto collaboratore di Chiara Lubich e preside della Facoltà Teologica “Sofia” di Loppiano.

La storia del nuovo diacono Devis Bamhakl, trentino di Moena, che prima di entrare in seminario ha lavorato nella Polizia di Stato: “Un giorno ho scelto tra la preghiera delle Ore e il codice della strada, ma non mi sono mai pentito”..

Il Consiglio dell’Unità pastorale dei Santi Pietro e Paolo di Imer e di San Giorgio di Mezzano, unitamente all’associazione “The Compassionate Friends” invitano a partecipare alla veglia di preghiera dal tema “Accesi dalla speranza per essere testimoni di risurrezione, nella vita di ogni giorno”.

Ringraziamno la Comunità monastica di Pian del Levro per la meditazione collettiva e gli stimoli offerti ai nostri lettori. Benvenuto a don Renato Pellegrini.

Si presenta con quest’annuncio sui social media ai giovani

L’appuntamento si tiene quest’anno dal 27 al 30 dicembre ed è rivolto come sempre a giovani delle Superiori o studenti universitari (anche lavoratori) che vogliano approfondire in un ritiro spirituale arricchito di incontri, workshop e preghiera nello stile di Taizè.

I monaci camaldolesi di Bardolino propongono di scandire l'attesa del Natale con i salmi.

E’ stata per quasi 50 anni compagna e confidente privilegiata di Chiara Lubich, Eli Folonari, scomparsa a 92 anni, i cui funerali si tengono il 29 novembre a Roma. Ed era stata la sua ombra anche durante i due ritorni a Trento in cui l’abbiamo vista seguire come un’ombra la fondatrice del Movimento e gioire della sua commozione nei luoghi della sorgente.

All'ultima delle otto assemblee di zona pastorale a Rovereto, il vescovo Lauro Tisi disegna una Chiesa del futuro che con il suo stile di vita "rende presente il Regno di Dio”.

I componenti dei Consigli per gli affari economici delle parrocchie trentine e i parroci sono invitati sabato primo dicembre al Collegio Arcivescovile di Trento dalle ore 9.30 alle 12.00 per un nuovo appuntamento formativo: durante la mattinata sarà illustrato nel dettaglio il nuovo modulo di rendiconto per i bilanci parrocchiali.

In collaborazione con la Biblioteca e il Comune di Tesero viene proposto giovedì 29 novembre alle 20.30 in Sala Bavarese, un appuntamento di presentazione del lavoro di Lucia Abignente “Qui c’è il dito di Dio” – coedizione di Città Nuova e del Centro Chiara Lubich di Roma.

In questa Giornata del Seminario, mi piacerebbe che chi legge questa lettera possa sentirsi corresponsabile della formazione dei seminaristi: è una formazione infatti che non inizia in Seminario, ma prima di tutto nelle famiglie e nelle comunità cristiane.

Nel corso dall’Assemblea generale straordinaria della Cei (12-15 novembre), i vescovi hanno approvato la traduzione italiana della terza edizione del Messale Romano che prevede anche la nuova versione del Padre nostro (“non abbandonarci alla tentazione”) e dell’inizio del Gloria (“pace in terra agli uomini, amati dal Signore”). Prima di entrare in vigore, il testo della nuova edizione sarà sottoposto alla Santa Sede per i provvedimenti di competenza.

Il resoconto degli interventi finanziati con le offerte dei fedeli. Il vicario generale: “Vengono privilegiate le iniziative caritative dirette”

Le voci a proposito più consistenti sono quelle che passano attraverso le attività della Caritas diocesana (327.000 euro) e della Fondazione Comunità Solidale (978.205 euro) per la terza accoglienza dei richiedenti asilo e persone con disagio.

In distribuzione per l'Avvento 2018 la nuova edizione del sussidio per le famiglie preparato dalle Diocesi di Trento e Bolzano-Bressanone.

Domenica 18 novembre, nella Giornata mondiale dei poveri, si è celebrata anche la solennità della Dedicazione della cattedrale. Nel pomeriggio in Duomo la Messa, presieduta dall’arcivescovo Lauro, è stata animata dalle comunità della valli de Noce.