Chiesa&religioni

I lavori dovrebbero prendere il via nel corso della prossima estate e dureranno due anni. Sono stati appaltati gli ultimi lotti dei lavori di restauro della cattedrale di Trento. All’esito della quarta seduta pubblica di gara, i lavori sono stati aggiudicati lo scorso 29 maggio alla ditta Lares Lavori di restauro Srl di Venezia, che già aveva condotto a termine la prima fase di interventi sulla navata nord, conclusi nell’estate 2018. Ora si prosegue con gli altri due lotti del restauro conservativo sul paramento lapideo interno, relativamente alle navate centrale e sud, al transetto, al tiburio, al coro e all’abside della cattedrale di San Vigilio.

Immagine1

Immagine1

Messa di fine anno accademico giovedì 30 maggio per studenti e docenit degli istituti teologici con un momento ringraziamento a padre Matteo Giuliani, ofm, docente ormai emerito di catechetica, al quale è stato chiesto di tenere il prossimo 14 dicembre, una lectio magisalis come per il suo apprezzato servizio. A nome di tutti il dDirettore dello Studio Teologico Accademico di Trento, don Giulio Viviani, ha ricordato tanti anni di insegnamenti, di esami e di riunioni (“come dice il salmo 139: “Quanto grande il loro numero, o Dio! Se volessi contarli, sono più della sabbia!”,

Oltre 200 anziani al santuario della Madonna del Feles per pregare e socializzare

Il 30° viaggio internazionale di Papa Francesco, a 30 anni dalla caduta del Muro di Berlino e 20 anni dopo la visita del primo papa – San Giovanni Paolo II – in un Paese a maggioranza ortodossa.

Danilo Fenner, nel suo editoriale del primo giugno dal titolo “Se la Chiesa rinuncia alla profezia”, rileva un aspetto assai interessante: l’assenza della Chiesa dai grandi e recenti convegni svoltisi a Trento come il Film Festival della montagna e quello dell’Economia. Ha ragione! Io stesso quando ero a Roma mi meravigliavo della quasi totale assenza del clero dalle manifestazioni e dagli eventi musicali, culturali e scientifici numerosi nella città eterna.

“Dobbiamo riscoprire questo luogo, perché qui ci sono le radici della nostra fede. Da qui è partito tutto e qui si custodisce la memoria viva. I Santi Martiri possono aiutarci a vivere questo momento con la certezza che il Risorto è qui con noi a fare festa”. Con queste parole monsignor Lauro Tisi ha dato inizio alle solenni celebrazioni in onore dei martiri Sisinio, Martirio e Alessandro che nel 397 d.C. furono brutalmente uccisi dai pagani locali.

Note

[La firma dell'accordo tra i rappresentanti delle comunità cristiane dello scorso 27 maggio avvia il restauro delle fondazioni e del pavimento della chiesa].

Il 27 maggio la firma dell’accordo fra le tre comunità cristiane per una nuova fase dei lavori congiunti al Santo Sepolcro, necessari per il consolidamento della struttura.

Un’esperienza di cammino, di amicizia, di silenzio, di gioia, di preghiera, preparata dai giovani e proposta a tutti.

Una lezione per l'Europa, sulle orme di due grandi santi. È il 29° viaggio apostolico del Papa, in Bulgaria e Macedonia del Nord, in cui ha lanciato un appello a continuare a prendersi cura dei migranti, come è nella tradizione dei due rispettivi Paesi, e ha rilanciato l'urgenza del dialogo ecumenico e interreligioso,

Con due diversi momenti di ringraziamento, partecipati anche dal Capitolo della Cattedrale con il decano don Lodovico Maule, la Chiesa trentina ha salutato due sacristi: Mariano Gasperi e Marco Arman

La piovosa e ventosa giornata di domenica non ha fermato i fedelissimi dell’eremo di San Colombano che non hanno voluto mancare alla Messa pomeridiana che segna la riapertura del luogo sacro dopo la pausa invernale.

Da giovedì 9 maggio riprende la raccolta di abiti usati presso il magazzino della Caritas diocesana in via Giusti 11, a Trento. Era stata sospesa nell’autunno scorso per esigenze di riorganizzazione. D’ora in poi il servizio sarà attivo solo il giovedì dalle ore 9.00 alle 12.00 e dalle 14.30 alle 17.00. Vengono raccolti vestiti, accessori e biancheria per la casa che devono essere consegnati in buono stato, lavati e piegati