Chiesa&religioni
stampa

A Cognola il giovane Gottardi, ordinato a Ferrara

Prima Messa per don Nicola

“In questa solennità della Manifestazione del Signore siamo qui per lodarlo e per riaffermare la nostra volontà di essere suoi strumenti. Con la stessa disponibilità dei Magi che intraprendono un lungo e faticoso viaggio, con lo stesso coraggio degli Apostoli vogliamo annunciare il Vangelo agli uomini perché possano incontrare Gesù Cristo e diventino costruttori di un mondo più fraterno”.

Piene di speranza, hanno lasciato un segno le parole dell’omelia dell’Epifania con cui don Romano Caset.

Parole chiave: Ordinazione (69), prete (122)

Attenzione!

La lettura di questo articolo è riservata agli abbonati. Per vedere questo contenuto devi essere Abbonato e digitare il tuo login e la tua password. Se vuoi abbonarti clicca su abbonati subito