Chiesa

La stabilità della chiesa parrocchiale è seriamente compromessa da infiltrazioni d'acqua sotterranee. Sono molteplici le iniziative avviate per finanziare i lavori di restauro.

La canonica, rimessa a nuovo, spalanca i battenti per accogliere ragazzi e ragazze delle superiori che vogliono sperimentare la vita di comunità. Ed è aperta a tutta la comunità folgaretana.

Al termine di uno dei tre consueti ritiri spirituali annuali dell’Apostolato della Preghiera, mi è capitato d'incontrare un gruppetto di persone che stavano commentando la meditazione. Non riuscivano a comprendere il riferimento alla spiritualità e mi chiedevano in poche parole cosa intendessi.

Nello Studio 3 dell’ORF di Innsbruck confronto-dibattito con i quattro vescovi dell’Euregio: Luigi Bressan (Trento), Ivo Muser (Bolzano-Bressanone), Franz Lackner (Salisburgo) e Manfred Scheuer (Innsbruck).

Al centro degli interventi, tra le altre cose, la carenza di sacerdoti e il ruolo dei laici.

“Siamo qui per dire, non per ascoltare soluzioni”. L'invito del cancelliere diocesano don Alessandro Aste, membro del comitato preparatore dell'Assemblea sinodale (con lui Cecilia Niccolini, don Roberto Ghetta e don Claudio Ferrari) non cade nel vuoto: le due mezze giornate a carattere straordinario convocate venerdì 21 e sabato 22 novembre al Centro Mariapoli di Cadine, sul tema delle Unità pastorali (Up), non mancano certo di spunti.

La Chiesa trentina ha due nuovi diaconi: Riccardo Pedrotti e Mattia Vanzo. A giugno 2015 saranno ordinati preti.

Mercoledì 19 novembre, Florestana Piccoli Sfredda si è addormentata con Cristo in Dio. Figura storica, carismatica e coraggiosa dell’ecumenismo locale, e non solo, è stata tra le protagoniste indiscusse del cammino di relazione tra cristiani, tra credenti, e tra semplici cercatori di speranza.

“Il nostro è un Re che regna dalla croce” ha sottolineato nella solennità di Cristo Re, il parroco di Santa Maria don Luigi Facchinelli, orientando la meditazione della Parola domenicale sull'eloquente crocifisso collocato davanti al presbiterio. Un legno ricco di storia e di devozione.

“Le piante nella Bibbia” (cangemi editore), presentato al MUSE martedì scorso per iniziativa della Società Tridentina di Scienze Naturali.

I rappresentanti delle nove Caritas diocesane austriache si interrogano sui cambiamenti sociali in atto, alla ricerca di visioni condivise per una convivenza efficace.