Chiesa
stampa

Condino - Dopo duecentosettantadue anni di ininterrotta presenza, i frati cappuccini del convento hanno lasciato il paese

“Casa, pane e conforto”

Dopo duecentosettantadue anni di ininterrotta presenza, i frati cappuccini del convento di Condino hanno lasciato definitivamente il paese. Tanti erano i fedeli che domenica scorsa hanno voluto salutarli per l’ultima volta, tra loro parroci provenienti da tutta la Bassa Valle del Chiese, il sindaco di Condino Giorgio Butterini, la giunta, la banda e tante altre autorità del paese.

Percorsi: chiesa - convento - frati
Parole chiave: frati (41), cappuccini (40), comunità (1116), chiesa (6385), Territorio (19553)

Attenzione!

La lettura di questo articolo è riservata agli abbonati. Per vedere questo contenuto devi essere Abbonato e digitare il tuo login e la tua password. Se vuoi abbonarti clicca su abbonati subito