Chiesa
stampa

Gli ambienti alpini, ispirati al Lagorai, saranno completati la prossima settimana con le statue dei personaggi della tradizione montanara trentina

In piazza San Pietro nasce il presepe donato dalla comunità di Scurelle

C'è un operoso cantiere trentino da ieri in piazza San Pietro, pronto a realizzare in poche giornate il presepe donato dalla comunità di Scurelle, in Bassa Valsugana.

Parole chiave: piazza san Pietro (4), presepe (133), Vaticano (202), Scurelle (28), Natale (396)
Il presepe di Scurelle in piazza San Pietro - 21/11/2019

Il presepe di Scurelle in piazza San Pietro

C'è un operoso cantiere trentino da ieri in piazza San Pietro, pronto a realizzare in poche giornate il presepe donato dalla comunità di Scurelle, in Bassa Valsugana. Vi lavorano senza sosta da stamattina una ventina di Vigili del Fuoco Volontari del paese - giunti nella notte a Roma trasportando su sei mezzi pesanti il materiale predisposto nel corso degli ultimi dodici mesi di lavoro -  che stanno allestendo le strutture murarie e gli arredi, dal tetto di scandole alle gronde di legno. Gli ambienti alpini, ispirati al Lagorai, saranno completati la prossima settimana con le statue dei personaggi della tradizione montanara trentina nella cura del Comitato Amici del Presepe, che il settimanale Vita Trentina presenterà nel numero della prossima settimana

"È un'opera tutta del volontariato e per la nostra comunità riproporre in questo luogo caro a tutto il mondo il nostro presepio allestito per la ventunesima edizione a Scurelle è un motivo di grande gioia", ci spiega il sindaco Fulvio Ropelato durante la pausa-pranzo nella cucina da campo del cantiere. "È anche un messaggio significativo della storia e della cultura trentina". 

Il sindaco di Scurelle Fulvio Ropelato - 21/11/2019

Il sindaco di Scurelle Fulvio Ropelato in piazza San Pietro a Roma

L'allestimento è stato seguito per alcuni aspetti tecnico artistici (come l'illuminazione)  dall'architetto Lanfranco Fietta. "È molta significativa la passione e l'impegno di tutti i volontari di Scurelle", osserva mentre i Vigili s'arrampicano sulla baita alpina che sta sorgendo sotto il colonnato del Bernini, al centro della piazza. All'opera nei giorni scorsi ha contributo anche la Protezione Civile Trentina che ha costruito il basamento del presepe, vicino all'abete donato invece dalla comunità bellunese del Cadore. 

L'inaugurazione è fissata nel pomeriggio del 5 dicembre con la presenza dell'Arcivescovo Lauro Tisi, che al mattino celebrerà la Messa. 

In piazza San Pietro nasce il presepe donato dalla comunità di Scurelle
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Non sei abilitato alla visualizzaizone del commento.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento