Chiesa
stampa

Interesse dei missionari per il nuovo stile organizzativo e pastorale del vescovo Lauro

Settimana latinoamericana, lo sguardo dei missionari sulla Chiesa di Trento

L'ultimo giorno di incontri è stato dedicato ai resoconti sulla diocesi di Trento.

Parole chiave: missione (1128), diocesi di Trento (2174)
Si legge con interesse l'articolo di Vita Trentina sulla Settimana latinoamericana

Sta per concludersi a Maceiò, nello stato brasiliano dell'Alagoas, l'incontro biennale dei missionari trentini in America Latina. L'ultimo giorno, escluso quello delle partenze, che sarà domani lunedì 6 febbraio, è stato dedicato ai resoconti del direttore del Centro Missionario don Beppino Caldera e del vicario generale della Diocesi di Trento don Marco Saiani sulla situazione della Chiesa di Trento. Il vicario si è soffermato particolarmente sullo stile del nuovo vescovo Lauro Tisi, votato a una forte collegialità delle decisioni : il governo della diocesi è oggi affidato al Consiglio presbiterale, che rappresenta preti e religiosi, e al Consiglio pastorale, composto di laici; entrambi gli organi sono democraticamente eletti. Don Saiani ha inoltre ribadito come i sacerdoti abbiano estrema fiducia nelle decisioni prese in questi consigli e nel sempre maggiore dialogo e collaborazione tra laici e religiosi per una Chiesa capace di essere attenta ai segni dei tempi. Ha suscitato interesse l'organizzazione attuale delle parrocchie e delle unità pastorali (aggregazioni di più parrocchie), che in futuro necessiterà di una maggiore responsabilizzazione dei laici. Hanno infine destato qualche preoccupazione le informazioni sul bilancio dell'Arcidiocesi, che risente di un generalizzato calo di risorse delle parrocchie di tutto il Trentino.

Settimana latinoamericana, lo sguardo dei missionari sulla Chiesa di Trento
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Non sei abilitato alla visualizzaizone del commento.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento