Cronaca
stampa

L’arcivescovo di Trento Lauro Tisi esprime sofferenza per la giovane vittima in val di Sole. E vicinanza alla protezione civile generosamente impegnata in queste difficili ore

Maltempo, la sofferenza del vescovo Lauro per la vittima in val di Sole

L’arcivescovo di Trento Lauro Tisi esprime sofferenza per la morte di Michela Ramponi, 45 anni, vittima di una frana in val di Sole. Il cordoglio di Rossi e Fugatti.

Parole chiave: maltempo (61)
Don Lauro Tisi

Don Lauro Tisi

“Esprimo la mia grande sofferenza per le conseguenze dell’eccezionale maltempo che nella notte ha soffocato la vita di una giovane mamma in val di Sole e ha portato a situazioni di grave disagio in tutto il Trentino”.  Sono le parole dell’arcivescovo Lauro Tisi, in relazione alla perturbazione che da ore flagella anche il territorio provinciale. “In questa ondata che porta dolore fin nel cuore delle nostre case e mette a dura prova la resistenza idrogeologica della nostra terra, vi sono – aggiunge monsignor Tisi – centinaia di professionisti e volontari, coordinati dalla Protezione Civile, i quali non vengono meno al loro dovere e si stanno spendendo al servizio della comunità. Lo fanno senza mettere in conto ore e fatica, ponendo a rischio la loro stessa vita.  La vostra – si rivolge a loro don Lauro - è una lezione di gratuità che va ben al di là delle ore dell’emergenza e si eleva come barriera solidale contro ogni divisione, come la storia di questo nostro Trentino ha sempre dimostrato”.

Anche le istituzioni trentine si uniscono al dolore dei familiari della vittima, esprimendo la solidarietà a quanti stanno subendo le conseguenze della forte perturbazione, assieme "ad un senso di gratitudine sincera per le migliaia di donne e uomini che si stanno prodigando per affrontare l'emergenza". Lo fanno attraverso la voce di Ugo Rossi e Maurizio Fugatti nelle loro vesti di presidente in carica e nuovo presidente in attesa di proclamazione.

(aggiornamento ore 14)

L’arcivescovo Lauro Tisi presiederà domani, 31 ottobre, la liturgia funebre per Michela Ramponi, la madre di 45 anni travolta e uccisa da una colata di fango nella sua abitazione di Dimaro, in val di Sole.  La s. Messa si terrà alle 15 nella chiesa parrocchiale di Dimaro.

(aggiornamento ore 16)

Maltempo, la sofferenza del vescovo Lauro per la vittima in val di Sole
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Non sei abilitato alla visualizzaizone del commento.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento