Cronaca
stampa

L'iscrizione all'Albo dei giornalisti, nell'elenco dei professionisti, è a partire dall'11 dicembre 2018, giorno dell'attentato al mercatino di Natale di Strasburgo

Megalizzi, dal Consiglio nazionale dell'Ordine il tesserino di giornalista

Il Consiglio nazionale dell'Ordine dei Giornalisti italiani, riunito oggi a Roma, ha deciso di conferire ad Antonio Megalizzi, il giovane universitario e cronista per le radio universitarie dal Parlamento europeo, la tessera di giornalista.

Un minuto di silenzio per Antonio Megalizzi nel Consiglio nazionale dei giornalisti italiani

Il Consiglio nazionale dell'Ordine dei Giornalisti italiani, riunito oggi a Roma, ha ratificato l'iniziativa promossa dal Presidente regionale dell'Ordine dei giornalisti del Trentino Alto Adige, Mauro Keller, rilasciando un tesserino alla memoria di Antonio Megalizzi, il giovane universitario trentino, cronista per le radio universitarie dal Parlamento europeo.

Il Consiglio nazionale ha voluto con questo gesto onorare la memoria di Megalizzi, appassionato cronista delle vicende europee per il circuito Europhonica. L'iscrizione all'Albo dei giornalisti, nell'elenco dei professionisti, è a partire dall'11 dicembre 2018, giorno dell'attentato al mercatino di Natale di Strasburgo, dove Megalizzi è stato ferito a morte, ha spiegato il Presidente nazionale dell'Ordine, Carlo Verna.

Il tesserino professionale alla memoria di Antonio Megalizzi

Un analogo tributo era stato conferito dal Consiglio nazionale dell'Ordine dei giornalisti alla memoria del giovane videomaker di Torre del Greco, Roberto Battiloro. La mattina del 14 agosto, con tre amici, stava viaggiando verso Barcellona, meta delle vacanze. Insieme ad altre 42 persone moriva nel crollo del Ponte Morandi. Battiloro, come Megalizzi, voleva diventare giornalista e a breve avrebbe completato il percorso propedeutico all’iscrizione all’Elenco dei pubblicisti. Ora c’è un tesserino simbolico con il suo nome e la data di iscrizione del 14 agosto 2018.

Anche l'Università di Trento ricorda Antonio Megalizzi, studente della Scuola di Studi internazionali. Il rettore Collini ha scritto alla comunità universitaria informano che per tenere viva la memoria di Megalizzi è stata aperta una sezione (https://www.unitn.it/antoniomegalizzi) sul sito dell'ateneo www.unitn.it, dove le persone che studiano e lavorano a UniTrento possono pubblicare messaggi e pensieri. Allo studente vittima dell’attacco terroristico di Strasburgo sarà poi dedicato il concerto di Natale della Corale polifonica e dell’Orchestra UniTrento, in programma giovedì 20 dicembre alle 21 nella chiesa di Santa Maria Maggiore. Nella serata musicale sarà ricordata anche Chiara Lanzingher, giovane dipendente dell’Università, venuta a mancare nelle scorse settimane.

Megalizzi, dal Consiglio nazionale dell'Ordine il tesserino di giornalista
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Non sei abilitato alla visualizzaizone del commento.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento