Cultura
stampa

A Mestre una mostra nata dalla creatività della trentina Gabriella Belli

L'audacia delle Giuditte

La Fondazione Musei Civici di Venezia ha inaugurato al Centro Culturale Candiani di Mestre il primo di una serie di suggestivi appuntamenti dedicati all’arte moderna e contemporanea che, con il titolo di ‘Cortocircuito. Dialogo tra i secoli’, presenteranno di volta in volta esposizioni che andranno ad attingere dal ricco patrimonio della Città di Venezia. Il ciclo di mostre, concepito appositamente per il Centro Culturale Candiani da Gabriella Belli, direttrice della Fondazione Musei Civici di Venezia, ha aperto con l’esposizione “Attorno a Klimt. Giuditta, eroismo e seduzione”.

Percorsi: arte - mostra
Parole chiave: Arte (1824), mostre (62)

Attenzione!

La lettura di questo articolo è riservata agli abbonati. Per vedere questo contenuto devi essere Abbonato e digitare il tuo login e la tua password. Se vuoi abbonarti clicca su abbonati subito