Economia&lavoro

La cattiva notizia è che l'Italia quest'anno è stata dichiarata inadempiente dalla Corte di giustizia europea in tema di inserimento al lavoro dei cosiddetti soggetti svantaggiati. La buona è che in Italia – dove peraltro il numero delle cooperative sociali di avviamento al lavoro è in crescita: sono oggi 4.700 - c'è chi opera in controtendenza. Accade in Trentino, dove “in questi 30 anni l'Agenzia del lavoro ha fatto la differenza”. A dirlo, l'analisi di un osservatorio scrupoloso come Euricse.

Ormai anche la radio della Diocesi, Trentino inBlu, può entrare a buon diritto negli annali della Fiera “Fa' la cosa giusta”, in programma a Trento nel prossimo fine settimana (dettagli a pagina 11). Lo può fare perché ne è radio ufficiale praticamente dalla prima edizione e quindi potendo vantare una presenza che ormai è diventata anche un bel bagaglio di memoria. Parliamo di “memoria” non a caso, perché la cosa “giusta” di questa nuova copertura radiofonica vuol essere proprio il tentativo di “fare memoria”, insieme agli ospiti e agli ascoltatori nella due giorni di diretta programmata sabato e domenica.