Economia

“Rafforzare i sistemi di controllo”. E' uno degli obiettivi dichiarati del nuovo Consiglio di Amministrazione di Itas Mutua dopo le note vicende che lo scorso anno hanno interessato la Compagnia. Giovedì scorso il riconfermato presidente Fabrizio Lorenz, uscito vincitore dalle elezioni con la sua squadra, ha presentato i nuovi incarichi e l'obiettivo di rilanciare la mutualità per crescere ad un tasso del 4% annuo.

Oggi l'assemblea dei soci. Il valore della produzione ha raggiunto i 14 milioni 690 mila  euro. Bene in particolare il settore latte. Cala invece il consumo di carne rossa

Crescono del 19% le nuove assunzioni. Un altro dato incoraggiante riguarda le tipologie contrattuali, in particolare l'aumento del lavoro a tempo indeterminato

Oltre 4mila lavoratori in Italia e 400 in Trentino rivendicano il diritto al rinnovo del contratto nazionale e condizioni normative e salariali dignitose

Il primo maggio, festa del lavoro, sono state consegnate le “Stelle al merito del Lavoro” nel corso di una manifestazione nella Sala Congressi della Federazione Trentina della Cooperazione. Otto i lavoratori della provincia di Trento premiati.

È cominciata con il tradizionale intervento dei segretari generali di Cgil Cisl Uil del Trentino la festa dei lavoratori, organizzata quest’anno a Villazzano dalle tre confederazioni provinciali. Al centro della giornata il tema della sicurezza sul lavoro.

Quantità, qualità e dignità del lavoro: è il cuore del messaggio dei Vescovi, che individuano “tre urgenze fondamentali”: rimozione gli ostacoli per chi il lavoro lo crea, istituzioni formative all’altezza delle sfide, una rete di protezione per i soggetti più deboli.

Uno dei temi spinosi nell’agenda del governo provinciale riguarda gli «enti strumentali», che da sempre attirano sospetti. È una costellazione complessa, fatta di 44 «stelle» e una miriade di satelliti.

Il Trentino vitivinicolo era ben rappresentato alla 52^ edizione di Vinitaly, la più importante fiera enologica italiana con 4.200 espositori provenienti da tutto il mondo.

Questo numero esce privo delle firme dei redattori. Abbiamo così deciso, almeno fino a quando non avremo dall’editore segnali chiari su quale sarà il futuro dell’informazione diocesana, che risulta pesantemente ridimensionata dall’annunciata chiusura di radio Trentino inBlu.

Torna nel fine settimana la festa di Primavera alla sede della Federazione in via delle Bettine. Valorz: "Bene il prezzo del latte ma stagione segnata dalle condizioni meteo avverse della primavera che hanno pregiudicato parte della produzione foraggera"

A Pergolese c’è chi muove controcorrente e ha rimesso in azione, seppure simbolicamente, un fenomenale esemplare di torchio di larice e rovere che fa da pendant a quello raffigurato nel quattrocentesco Ciclo dei Mesi di Torre Aquila a Castello del Buonconsiglio.

Anticipo delle detrazioni fiscali, acquisto casa e risparmio previdenziale, incentivi per la riqualificazione dei centri storici: sono le tre misure di intervento per la casa, approvate la settimana scorsa dalla Giunta provinciale. Sono circa 65 milioni di euro le risorse messe in campo “per sostenere – sottolinea Daldoss - l'economia locale".