Economia

Aumentati gli arrivi dell’8% e le presenze del 9%.  Quasi un milione e mezzo il totale delle presenze alberghiere. E’ stato il migliore gennaio degli ultimi 11 anni. 

Indetto per il 3 marzo. Al centro della protesta la chiusura dei punti vendita a Milano Centrale e a Grosseto, la cessazione del contratto di solidarietà con il rischio di esuberi e l’eliminazione dal 1° maggio 2018 della maggiorazione domenicale del 90%, riconoscendo il solo 30%.

Il mondo delle donne straniere che curano i nostri malati e i nostri anziani emerge, umanissimo e laborioso, nel libro di Liliana Di Ponte e Daniela Simi. Protagoniste spesso anonime e invisibili dei nostri quartieri, le badanti si raccontano in pagine commoventi.

Nella documentazione distribuita nei recenti incontri organizzati da APOT si trovano tre fogli riferiti ad un sondaggio sulla biodiversità rilavata nei terreni trentini, espressa con un indice che tiene conto della quantità e della qualità degli organismi trovati e necessaria per valutare il grado di sostenibilità raggiunto nell’ecosistema: i risultati sono soddisfacenti.

“Ma che film la vita, tutta una sorpresa… tra il buio ed il colore”: uno degli ultimi canti del compianto solista dei Nomadi, Augusto Daolio, è un triste presagio ma anche un inno di speranza. Potrebbe essere la colonna sonora di tante vicende aziendali: degli insuccessi, ma anche dei casi virtuosi.

Trasformare cibo e altri rifiuti alimentari, rifiuti organici in fibre, solventi e bioplastiche: è l’obiettivo di Res Urbis (RESources from URban Blo-waSte), un progetto di ricerca europeo.

Il Touring Club Italiano che nei giorni scorsi ha assegnato alla nostra Provincia per il triennio 2018-2020 ben cinque Bandiere Arancioni sulle otto arrivate in Regione e sulle 227 assegnate in tutta Italia. I comuni riconfermati nel prestigioso riconoscimento sono: Tenno, Molveno, Ledro, Caderzone Terme e Ala. Perché proprio questi luoghi sono stati premiati?

Due imprenditori trentini, Emanuele Baldo e Andrea Giuliani, hanno maturato dopo mesi di attenta osservazione l’idea di realizzare una macchina in grado di eseguire il diradamento del melo con benefici per l’agricoltore e per l’ambiente. Una novità che sarà presentata alla prossima fiera internazionale di Verona.

La Direttiva Ce 128/2009 sull’utilizzo sostenibile dei fitofarmaci (fitosanitari) auspica l’elaborazione di indicazioni di rischio armonizzate per stimare le tendenze dei rischi connessi all’uso dei fitofarmaci per rendere confrontabili i risultati dei rilevamenti. L’auspicio è rimasto tale. Anche a livello internazionale. Sono invece aumentati di numero gli indici proposti.

La Fondazione Edmund Mach ha decifrato il codice genetico del patogeno che provoca la peronospora della vite, malattia responsabile ogni anno di gravi danni in Italia e nel mondo. Si tratta della Plasmopara viticola. Segré: "Questa pubblicazione ci sprona a continuare a lavorare in attacco" 

Su Radio Trentino inBlu dieci puntate per cercare di capire il mondo della finanza, del credito. Non solo cooperativo. Per formare risparmiatori più informati e consapevoli.

L’assioma “conoscenza/apprezzamento” si traduce in fatti concreti? Lo fa dubitare il risultato di una “Ricerca sulla sostenibilità per il consumatore europeo di mele” eseguita dalla società di ricerche AgroTer.

Presidente Fracalossi, partiamo dai dubbi di tanti risparmiatori trentini. Il credito cooperativo sta cambiando. Tanto. Questa rivoluzione ci toglierà le “nostre” Casse Rurali?

In questi anni tutto il mondo del credito ha subito profonde trasformazioni. Non poteva sfuggire il credito cooperativo che occupa una quota importante del mercato, tra il 9 e il 10%. sfd.

EnvYJobs, progetto europeo che coinvolge quattro università, propone a Trento il “live lab” sull'acquedottistica, per offrire agli studenti la possibilità di entrare in contatto con gli addetti al lavoro del settore acqua e acquisire nuove competenze sui sistemi idrici.