Economia
stampa

Il fenomeno si chiama apirenia. Ricercatori della Fondazione Mach studiano le cause per poterla applicare nella viticoltura di produzione

Acini senza vinaccioli

La viticoltura del futuro dovrà basarsi su nuove varietà di vitigno e di portainnesti capaci di adattarsi a condizioni ambientali ed esigenze enologiche assai diverse dalle attuali.

Parole chiave: agricoltura (2179), viticoltura (157)

Attenzione!

La lettura di questo articolo è riservata agli abbonati. Per vedere questo contenuto devi essere Abbonato e digitare il tuo login e la tua password. Se vuoi abbonarti clicca su abbonati subito