Economia
stampa

Allevatori, 2017 con segno più

Oggi l'assemblea dei soci. Il valore della produzione ha raggiunto i 14 milioni 690 mila  euro. Bene in particolare il settore latte. Cala invece il consumo di carne rossa

Allevatori, 2017 con segno più

Allevatori trentini in assemblea oggi. Il 2017 si chiude positivamente per la zootecnia provinciale. L’allevamento dei bovini da latte e quello dei bovini da carne hanno sostanzialmente confermato i risultati dell’annata precedente.

Il valore della produzione ha raggiunto i 14 milioni 690 mila  euro. Il patrimonio netto si è attestato sull’importo di 6 milioni 819 mila euro e testimonia la solidità della cooperativa. L’utile è stato di circa 60 mila euro.  

Gli allevatori soci della Federazione sono 1.147 per oltre trentamila capi bovini, 95 le aziende di ovicaprini con più di 1700 capi, 300 gli allevamenti di cavalli.

Bene in particolare il settore latte.

Bilancio di segno negativo invece per la carne, i cui consumi sono diminuiti anche nel 2017 per effetto della flessione dei consumi alimentari in generale e di campagne di informazione non favorevoli che hanno penalizzato la carne rossa.

Allevatori, 2017 con segno più
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Non sei abilitato alla visualizzaizone del commento.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento