Economia
stampa

La devastazione di fine ottobre causata dal vento, violentissimo e incontenibile

Calamità naturali a confronto

Oggi si parla si selvicoltura sostenibile, ma gli obiettivi sono rimasti gli stessi. Tendere alla perpetuazione di boschi attraverso la rinnovazione naturale. La gravità del recente evento calamitoso (29 ottobre 2018) rende drammaticamente attuale incontro tecnico-informativo del 28 novembre promosso dall’Associazione Forestale del Trentino.

Parole chiave: agricoltura (2120), bosco (122), maltempo (61), calamità (85)

Attenzione!

La lettura di questo articolo è riservata agli abbonati. Per vedere questo contenuto devi essere Abbonato e digitare il tuo login e la tua password. Se vuoi abbonarti clicca su abbonati subito