Economia
stampa

Dal convegno “Reddito, coperazione, ambiente” un campanello di allarme

Mele di montagna

Rappresenta un campanello di allarme l’opinione espressa da Claudio Mazzini, responsabile del settore Freschissimi di Coop Italia, in occasione di un convegno a Mezzacorona. Parlando di mele, ha insistito sulla necessità di “trovare modo per distinguere il prodotto di montagna da quello di pianura”. Ma “a forza di rincorrere i quintali prodotti la qualità non è più la stessa”.

Parole chiave: agricoltura (2179), frutticoltura (136), mele (64)

Attenzione!

La lettura di questo articolo è riservata agli abbonati. Per vedere questo contenuto devi essere Abbonato e digitare il tuo login e la tua password. Se vuoi abbonarti clicca su abbonati subito