Economia
stampa

Tesero/Molina - Nel capitale entra Isa. E le banche finanziano

Pasta Felicetti guarda alla Borsa

Il Pastificio Felicetti apre le porte dell'azionariato all'Istituto Atesino di Sviluppo (Isa), per continuare a crescere e sostenere l'investimento di circa 28 milioni di euro per la realizzazione del nuovo stabilimento produttivo di Molina di Fiemme.

Parole chiave: Felicetti (1), alimentare (1), industria (209), Predazzo (99), Fiemme (185)

Attenzione!

La lettura di questo articolo è riservata agli abbonati. Per vedere questo contenuto devi essere Abbonato e digitare il tuo login e la tua password. Se vuoi abbonarti clicca su abbonati subito