Economia
stampa

L’Ufficio fitosanitario provinciale ha elevato da 6 a 9 kg. la quantità di rame da utilizzare per la difesa dalla peronospora

Viti sospese a un filo di rame

C’erano tutte le premesse climatiche per chiudere la stagione vitivinicola 2018 con un calo di quantità e qualità di uva causato da attacchi non controllati di peronospora. Le piogge continue e persistenti hanno favorito un anticipo di infezioni.

Parole chiave: agricoltura (2134), viticoltura (150), difesa (66), rame (13), peronospora (3)

Attenzione!

La lettura di questo articolo è riservata agli abbonati. Per vedere questo contenuto devi essere Abbonato e digitare il tuo login e la tua password. Se vuoi abbonarti clicca su abbonati subito